Una storia sbagliata

Una storia sbagliata

( Una storia sbagliata )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
2.7 di 5 su 16 voti

Al cinema dal: 04 giugno 2015
Genere: Drammatico
Anno: 2015
Paese: Italia
Durata: 109 min
Data di uscita: 04 giugno 2015
Distribuzione: Palomar Distribuzione
Una storia sbagliata è un film di genere drammatico del 2015, diretto da Gianluca Maria Tavarelli, con Isabella Ragonese e Mehdi Dehbi. Uscita al cinema il 04 giugno 2015. Durata 109 minuti. Distribuito da Palomar Distribuzione.
Data di uscita: 04 giugno 2015
Genere: Drammatico
Anno: 2015
Paese: Italia
Durata: 109 min
Distribuzione: Palomar Distribuzione
Fotografia: Marco Pieroni
Produzione: Palomar con Rai Cinema

TRAMA UNA STORIA SBAGLIATA

Una storia sbagliata è un film del 2015, scritto e diretto da Gianluca Maria Tavarelli. Stefania (Isabella Ragonese) è un’infermiera pediatrica sposata con Roberto (Francesco Scianna), in missione in Iraq con l’esercito italiano. I due vivono a Gela, sono innamoratissimi e desiderano avere un figlio. Ma i loro sogni vengono precocemente distrutti dalla tragica morte di Roberto, vittima di un attentato terroristico. Per Stefania è difficilissimo accettare ed elaborare la morte del marito: alla disperazione per la dolorosa perdita, si associa il desiderio di vendetta verso gli autori dell’attentato.
Tormentata da discordanti emozioni, l’infermiera decide di lasciare la sua città per unirsi come volontaria ad una missione umanitaria in Nassiriya, con un’associazione che si occupa di prestare aiuto a bambini malformati a causa del petrolchimico. La reale intenzione della donna però è quella di riuscire a risalire alla famiglia del kamikaze che ha ucciso Roberto. Ma una volta giunta in Iraq, Stefania scoprirà una realtà molto diversa da quella che si aspettava di trovare...

Una storia sbagliata
10 Foto
Una storia sbagliata
Sfoglia la gallery

CURIOSITÀ SU UNA STORIA SBAGLIATA

Una storia sbagliata prende il nome dall'ultimo singolo di Fabrizio De André, uscito nel 1980 e dedicato a Pier Paolo Pasolini. Il film non è stato girato in Iraq ma nel sud della Tunisia, a causa di un attentato avvenuto poco prima delle riprese. Nel film si fa riferimento ad un’associazione realmente esistente, Emergenza Sorrisi, che si occupa di aiutare i bambini con labbro leporino.

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming