Un giorno devi andare

Un giorno devi andare

( Un giorno devi andare )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
3.8 di 5 su 131 voti
Al cinema dal: 28 marzo 2013
Genere: Drammatico
Anno: 2013
Paese: Italia, Francia
Durata: 110 min
Un giorno devi andare è un film di genere drammatico del 2013, diretto da Giorgio Diritti, con Jasmine Trinca e Anne Alvaro. Uscita al cinema il 28 marzo 2013. Durata 110 minuti. Distribuito da BIM.
Data di uscita: 28 marzo 2013
Genere: Drammatico
Anno: 2013
Paese: Italia, Francia
Durata: 110 min
Distribuzione: BIM
Sceneggiatura: Giorgio Diritti
Fotografia: Roberto Cimatti
Produzione: Aranciafilm, Lumière & Co., Groupe Deux; in collaborazione con Rai Cinema

TRAMA UN GIORNO DEVI ANDARE:

Dolorose vicende familiari spingono Augusta, una giovane donna italiana, a mettere in discussione le certezze su cui aveva costruito la sua esistenza. Su una piccola barca e nell'immensità della natura amazzonica inizia un viaggio accompagnando suor Franca, un'amica della madre, nella sua missione presso i villaggi indios, scoprendo anche in questa terra remota i tentativi di conquista del mondo occidentale. Augusta decide così di proseguire il suo percorso lasciando la comunità italiana per andare a Manaus, dove vive in una favela. Qui, nell'incontro con la gente semplice del luogo, torna a percepire la forza atavica dell'istinto di vita, intraprendendo il "suo" viaggio fino ad isolarsi nella foresta, accogliendo il dolore e riscoprendo l'amore, nel corpo e nell’anima. In una dimensione in cui la natura assume un senso profetico, scandisce nuovi tempi e stabilisce priorità essenziali, Augusta affronta l'avventura della ricerca di se stessa, incarnando la questione universale del senso dell'esistenza umana.

CRITICA DI UN GIORNO DEVI ANDARE:

Terzo film di Giorgio Diritti dopo i premiati Il vento fa il suo giro e L'uomo che verrà, anche Un giorno devi andare affronta i temi cari al regista bolognese: la riscoperta delle cose semplici e dei veri valori della vita, persi di vista assieme al senso della comunità, in un mondo in cui non si ha più tempo di ascoltarsi e di comunicare. La protagonista cerca e forse trova, sia pure dolorosamente, un equilibrio interiore e l'esperienza di una maternità superiore, grazie al contatto con la gente e coi bambini del luogo. Generoso nei contenuti, sincero nelle intenzioni e straordinario nello sguardo cinematografico, Un giorno devi andare è meno risolto dei precedenti film del regista, ma ci lascia comunque nel cuore e nella mente immagini, suoni, suggestioni e spunti di riflessione che porteremo a lungo con noi. (Daniela Catelli)

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming