Shame

Shame

( Shame )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
3.7 di 5 su 264 voti

Al cinema dal: 13 gennaio 2012
Regista: Steve McQueen
Genere: Drammatico
Anno: 2011
Paese: Gran Bretagna
Durata: 101 min
Data di uscita: 13 gennaio 2012
Distribuzione: BIM
Shame è un film di genere drammatico del 2011, diretto da Steve McQueen, con Michael Fassbender e Carey Mulligan. Uscita al cinema il 13 gennaio 2012. Durata 101 minuti. Distribuito da BIM.
Data di uscita: 13 gennaio 2012
Genere: Drammatico
Anno: 2011
Paese: Gran Bretagna
Durata: 101 min
Distribuzione: BIM
Sceneggiatura: Abi Morgan, Steve McQueen
Fotografia: Sean Bobbitt
Montaggio: Joe Walker
Musiche: Harry Escott
Produzione: See-Saw Films, See Saw Films, Film4

TRAMA SHAME

Shame, film drammatico diretto da Steve McQueen, vede protagonista Brandon (Michael Fassbender), un affascinante uomo di trentacinque anni che vive a New York in una bellissima casa. La sua è una vita quasi perfetta, se non fosse per un dettaglio non proprio trascurabile: l’uomo è dipendente dal sesso. Questo disturbo lo porta ad avere rapporti occasionali, spesso con prostitute, e pulsioni sessuali difficili da controllare, tanto da spingerlo a masturbarsi anche in momenti poco opportuni. Brandon decide di provare a risolvere questo problema solo quando arriva in città sua sorella minore Sissy (Carey Mulligan), una ragazza davvero molto insicura. Una sera la giovane donna si esibisce in una versione molto toccante di New York New York di Liza Minnelli, tanto da far commuovere il fratello che è andato ad ascoltarla insieme al suo capo e amico David (James Badge Dale). Questi, invaghito di Sissy, passa quella stessa notte insieme a lei.
Un rapporto basato solo sull'attrazione fisica che scuote fortemente Brandon, la cui malattia, invece di migliorare, peggiora di giorno in giorno. L’uomo, infatti, per soddisfare i propri istinti, ha ripetuti rapporti sessuali sia con uomini sia con donne, senza avere più il minimo controllo. Proprio per via di questo peggioramento, Brandon decide di allontanare la sorella, che invece gli manifesta di avere davvero bisogno del suo sostegno, tanto da arrivare a tentare il suicidio. Sarà proprio il fratello a salvarla e, colpito dal gesto insano, proverà un grandissimo rimorso per la sua condizione di dipendenza dal sesso. Brandon deciderà di curarsi, proteggendo così Sissy, oppure continuerà a essere schiavo dei suoi impulsi più perversi?

Guardalo subito su Prime Video

Shame
25 Foto
Shame
Sfoglia la gallery

CRITICA DI SHAME

Il tema di una ricerca edonistica e ossessiva del piacere per mascherare vuoti e dolori esistenziali non è di grande novità e Steve McQueen non pare in grado di illuminarlo da angoli insoliti o di mostrarne risvolti inesplorati. Ma Il valore di un film come Shame si ritrova altrove: nella caratterizzazione di una New York elegante e disperata, come l’uomo che gli si muove attraverso, nell'equilibrio della rappresentazione del sesso, oggettivizzato, sempre privo di erotismo ma al tempo stesso anche di ostentato, nella qualità formale e, soprattutto, nella costruzione del legame complesso e appassionato tra fratello e sorella. (federico gironi)

CURIOSITÀ SU SHAME

La pellicola è stata presentata in concorso alla 68ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia: qui Michael Fassbender ha vinto la Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile (2011).

La prima volta che Fassbender ha visto il film è stato con suo padre Josef. Entrambi erano contenti che sua madre Adele non potesse essere presente alla proiezione. Carey Mulligan ha dichiarato in un'intervista che la sua scena di nudo è stata liberatoria, ma anche che ha proibito a sua madre di guardare la pellicola.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI SHAME

Attore Ruolo
Michael Fassbender
Brandon
Carey Mulligan
Sissy
James Badge Dale
David
Nicole Beharie
Marianne
Hannah Ware
Samantha
Elizabeth Masucci
Elizabeth
Robert Montano
Waiter
Mari-Ange Ramirez
Alexa
Alex Manette
Steven

PREMI E RICONOSCIMENTI PER SHAME

Golden Globe - 2012

  • Candidatura migliore attore in un film drammatico a Michael Fassbender

Festival di Venezia - 2011

  • Premio Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile a Michael Fassbender

Nastri d'Argento - 2012

  • Candidatura miglior film europeo
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming