Se permettete parliamo di donne

share

Se permettete parliamo di donne è un film di genere commedia del 1964, diretto da Ettore Scola, con Vittorio Gassman e Maria Fiore. Durata 105 minuti. Distribuito da CINERIZ.


TRAMA SE PERMETTETE PARLIAMO DI DONNE:

Film a episodi senza titolo che tratteggiano i comportamenti in amore di vari tipi di donna italiana.- Primo episodio: Una ragazza siciliana si concede per paura ad un uomo solo perché questi è armato di lupara.- Secondo episodio: Una giovane fa impazzire il proprio fidanzato perché tutte le volte non riesce a trovare un posto tranquillo.- Terzo episodio: Un commerciante non capisce che la moglie di un suo vecchio compagno di scuola, con il suo consenso, si prostituisce.- Quarto episodio: Una donna mette fretta al proprio amante perché è in ritardo al proprio matrimonio.- Quinto episodio: Un dongiovanni fatica a giungere al dunque.- Sesto episodio: Un moralista viene convertito al libertinaggio dal seduttore della sorella.- Settimo episodio: Una ricca ed annoiata signora adesca uno straccivendolo convincendolo a salire in casa sua.- Ottavo episodio: La moglie di un carcerato cerca di far ottenere una licenza al marito per potergli poi attribuire il figlio che porta in grembo.

CRITICA DI SE PERMETTETE PARLIAMO DI DONNE:

"Uno sceneggiatore sulla cresta dell'onda cuce nove barzellette o raccontini sulla scia de "I Mostri". Qualche momento davvero divertente e qualche tentativo di satira superficiale s'accompagnano a molti luoghi comuni e ad abbondanti volgarità. Il "Mattatore" strafà e stravede, contornato da appassite donnine i cui nomi ci ricordano tempi migliori del cinema italiano". (Anonimo, "Cinema Nuovo", n. 169 del giugno 1964).

CURIOSITÀ SU SE PERMETTETE PARLIAMO DI DONNE:

TITOLI PROVVISORI: "PARLIAMO D'AMORE" E "PARLIAMO DI DONNE". VITTORIO GASSMAN E' PRESENTE IN TUTTI GLI EPISODI CON VARI RUOLI (L'UOMO CON LA LUPARA, MARCO, RENATO, NINO,MARCELLO BONELLI, LO STRACCIAROLO, DIOCLEZIANO POMPEI).

IL CAST DI SE PERMETTETE PARLIAMO DI DONNE:



Lascia un Commento
Lascia un Commento