S.O.S. Fantasmi

S.O.S. Fantasmi

( Scrooged )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
4.4 di 5 su 17 voti
Genere: Commedia
Anno: 1988
Paese: USA
Durata: 95 min
Distribuzione: UIP (1989)- Cic Video - Paramount
S.O.S. Fantasmi è un film di genere commedia del 1988, diretto da Richard Donner, con Bill Murray e Karen Allen. Durata 95 minuti. Distribuito da UIP (1989)- Cic Video - Paramount.
Genere: Commedia
Anno: 1988
Paese: USA
Durata: 95 min
Distribuzione: UIP (1989)- Cic Video - Paramount
Fotografia: Michael Chapman
Musiche: Danny Elfman
Produzione: Art Lisson

TRAMA S.O.S. FANTASMI

S.O.S. Fantasmi è una commedia horror del 1988, diretta da Richard Donner. Francis Xavier Cross (Bill Murray), famoso dirigente di un’importante emittente televisiva americana, è intento nell'organizzazione di un musical da mandare in onda durante la notte della vigilia di Natale, ispirato alla novella di Charles Dickens "Canto di Natale". Cross è un uomo di successo, terribilmente avaro ed egocentrico, che vive esclusivamente per il suo lavoro, trascurando totalmente la sua vita privata e i suoi affetti più cari. Come se non bastasse, non ha amici, i suoi dipendenti non lo sopportano e la fidanzata Claire (Karen Allen) lo ha lasciato. Solo suo fratello continua a cercarlo, ma lui lo evita clamorosamente. Nel contesto lavorativo è riuscito a creare un clima teso e tutti lo temono.
Solo la sua segretaria Grace riesce ancora a sopportare eroicamente la prepotenza e la saccenza del suo capo, ma lo fa esclusivamente per non perdere il posto di lavoro, di cui ha assolutamente bisogno essendo rimasta vedova e con 5 figli da crescere. Cross è veramente un uomo senza scrupoli, tanto da arrivare a licenziare, poco prima di Natale e senza una motivazione particolare, il suo dipendente Eliot. Ma una sera, qualcosa fuori dalla normalità disorienta l’eccentrico direttore: Cross ha un incontro paranormale con il fantasma del suo ex capo che gli appare improvvisamente all'interno del suo ufficio, avvisandolo che anche lui farà la stessa fine se non modificherà in tempo il suo modo di vivere. A seguito di questo straordinario incontro, Cross verrà visitato da altri tre fantasmi con cui affronterà uno speciale viaggio spazio-temporale, determinante per la sua vita futura. I tre spiriti costringeranno lo sprezzante e ambizioso direttore a riflettere sulla propria esistenza e sul vero significato del Natale.

Guardalo subito su Prime Video

CRITICA DI S.O.S. FANTASMI

Irriverente ed esilarante attualizzazione del "Canto di Natale" di Dickens, dove sotto alle risate si cela il sarcasmo al vertriolo di uno dei più cupi e irregolari autori del Saturday Night Live, Michael O'Donoghue. Nella mani di Richard Donner e di un Bill Murray scatenato e perfettamente a suo agio nei panni di uno Scrooge contemporaneo, e nella satira fatta sul mondo della televisione, il film riesce a cogliere le relazione tra quella storia immortale e alcuni nodi critici del nostri tempi: perché, pur datato 1988, S.O.S. fantasmi pare concepito oggi, ai tempi del più sfrenato turbocapitalismo. Geniali le versioni attualizzate dei tre fantasmi che fanno visita al protagonista, e da non perdere il cammeo di Miles Davis. (Federico Gironi - Comingsoon.it)
Leggi la recensione completa del film di S.O.S. Fantasmi.

CURIOSITÀ SU S.O.S. FANTASMI

Il film ha ottenuto un grande successo al botteghino, incassando oltre i 60 milioni di dollari in tutto il mondo e diventando il tredicesimo film con maggiori incassi nel 1988.

Anche in Italia ha avuto uno straordinario successo, tanto che con il tempo è diventato un classico da trasmettere in televisione durante il periodo natalizio. La distribuzione italiana decise di intitolarlo S.O.S. Fantasmi per la presenza nel film di Bill Murray, popolarissimo grazie a Ghostbusters. La pellicola segnava il ritorno sulle scene dell’attore Bill Murray dopo un lungo periodo di inattività.

Dopo il flop del film Il filo del rasoio (1984) di John Byrum, nel quale Bill Murray interpretò un ruolo drammatico, l’attore ebbe una grande crisi esistenziale, prendendosi una lunga pausa dai riflettori.

Solo dopo 4 anni sabbatici Murray tornò a recitare e proprio in questo film. Nel film appaiono spesso “ospiti a sorpresa”. Tra i musicisti di strada che Cross prende di mira c’è Paul Schaffer (il leader della band del Late Show) e altre tre leggende del Jazz come David Sanborn, Miles Davis, e Larry Carlton.

Carol Kane, fantasma del Natale presente, si rapporta a Cross in maniera piuttosto manesca. Addiruttura, in una scena afferra con tale violenza le labbra di Bill Murray da ferirlo veramente, costringendo l’attore a sottoporsi a cure mediche.

.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI S.O.S. FANTASMI

Attore Ruolo
Bill Murray
Frank Cross
Karen Allen
Claire Phillips
John Forsythe
Lew Hayward
John Glover
Bryce Cummings
David Johansen
Fantasma Del Natale Passato
Bobcat Goldhwait
Eliot Loudermilk
Carol Kane
Fantasma Del Natale Presente
Robert Mitchum
Preston Rhinelander
Nicholas Phillips
Calvin Cooley
Michael J. Pollard
Herman
Alfre Woodard
Grace Cooley
Mabel King
Nonna
John Murray
James Cross
Brian Doyle-Murray
Earl Cross

PREMI E RICONOSCIMENTI PER S.O.S. FANTASMI

Oscar - 1989

  • Candidatura miglior trucco
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming