Per il gusto di uccidere

share

Per il gusto di uccidere è un film di genere western del 1966, diretto da Tonino Valerii, con Craig Hill e George Martin. Durata 88 minuti. Distribuito da TITANUS.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto

TRAMA PER IL GUSTO DI UCCIDERE:

Lanky Fellow è un bounty killer che, a differenza dei suoi colleghi, non va a caccia di persone ma solo di convogli che trasportano denaro da una banca all'altra, sperando soltanto che i baditi li attacchino per impossessarsi della merce trasportata. A quel punto lui entra in azione, stermina tutti con la sua carabina munita di un cannocchiale e recupera i soldi riportandoli alla banca e percependo una congrua percentuale. In una di queste azioni Lanky arriva ad Omaka per riportarvi l'oro che i banditi avevano sottratto poco prima ad un carro blindato. Qui Collins, ricco proprietario di miniere, propone a Lanky - che accetta - di investire i diecimila dollari che ha appena guadagnato per assicurare un suo deposito di oro. Nel caso che la banca venga attaccata dai banditi e l'oro rubato, Lanky, perderebbe i suoi diecimila dollari, in caso contrario raddoppierebbe la cifra. Quando i banditi arrivano ad Omaka per impossessarsi dell'oro, oltre alla beffa di non trovarlo nella camera blindata della banca, subiscono una violenta sconfitta. Nella cittadina ritorna la calma e Lanky, raddoppiato il capitale, riparte in cerca di altre avventure.

CRITICA DI PER IL GUSTO DI UCCIDERE:

"Il film, per quanto diretto e interpretato con proprietà, ha i suoi limiti nella scarsa fantasia della sceneggiatura che ha tratto le diverse scene da un materiale troppo ordinario e non ha saputo fondere i diversi elementi della vicenda." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 60, 1966)

IL CAST DI PER IL GUSTO DI UCCIDERE:


  • MONTAGGIO:
  • MUSICHE:
  • PRODUZIONE: FRANCESCO E VINCENZO GENESI, DANIELE SENATORE PER HERCULES CINEMATOGRAFICA (ROMA), MONTANA FILMS (MADRID)

Lascia un Commento
Lascia un Commento