Per fortuna c'è un ladro in famiglia

Per fortuna c'è un ladro in famiglia

( Max Dugan Returns )
Voto del pubblico
Valutazione
5 di 5 su 1 voti
Regista: Herbert Ross
Genere: Commedia
Anno: 1983
Paese: USA
Durata: 109 min
Distribuzione: SELVAGGIA FILM (1985) - 20TH CENTURY FOX HOME ENTERTAINMENT
Per fortuna c'è un ladro in famiglia è un film di genere commedia del 1983, diretto da Herbert Ross, con Panchito Gomez e Dody Goodman. Durata 109 minuti. Distribuito da SELVAGGIA FILM (1985) - 20TH CENTURY FOX HOME ENTERTAINMENT.
Genere: Commedia
Anno: 1983
Paese: USA
Durata: 109 min
Formato: NORMALE
Distribuzione: SELVAGGIA FILM (1985) - 20TH CENTURY FOX HOME ENTERTAINMENT
Sceneggiatura: Neil Simon
Fotografia: David M. Walsh
Montaggio: Richard Marks
Musiche: David Shire
Produzione: TELEMEDIA ASSOCIATES

TRAMA PER FORTUNA C'È UN LADRO IN FAMIGLIA

A Los Angeles vive una giovane ed attraente vedova, Nora, insegnante di Letteratura Inglese con il figlio quindicenne, Michael studente appassionato giocatore di baseball senza successo. I due tirano avanti con non poche difficoltà dato il magro stipendio di Nora. Per di più contro di loro si accanisce anche la sfortuna: alla donna rubano persino la vecchia auto per lei indispensabile. Conosce in questo frangente l'ispettore di polizia Brian Costello, divorziato con un figlio dell'età di Michael, il quale si affeziona a Nora ed inizia a corteggiarla. Le regala anche una veloce moto per i suoi spostamenti. Tutto andrebbe per il meglio, senonché inaspettatamente ricompare di notte a casa di Nora il vecchio padre di lei, Max Dugan, che per più di vent'anni non si è fatto vivo: l'uomo chiede alla figlia di poter stare con lei ed il nipote nei pochi mesi che gli restano da vivere poiché molto malato. Il vecchio, che ha scontato una pena di sei anni per truffa, rivela di avere moltissimo denaro che scaltramente ha accumulato sottraendolo in un casinò a dei malviventi che lo avevano imbrogliato in precedenza; per cui il denaro è "giustamente" suo. Ma a causa di ciò è ricercato dai banditi e dalla stessa polizia. Nora è molto perplessa, non vorrebbe accogliere il padre che l'ha trascurata per tanti anni e che mette a sua completa disposizione tutto il denaro "guadagnato". Michael invece è entusiasta di questo individuo che esaudisce tutti i suoi desideri prima ancora che li manifesti. Infatti comincia dapprima a fare regali più o meno costosi al ragazzo e alla donna come elettrodomestici modernissimi, gioielli, mobili, Mercedes fino a rifare interamente la casa trasformandola in una meravigliosa villetta. Lo spasimante di Nora, l'ispettore Brian, fiuta che c'è qualcosa di grosso che la donna gli nasconde, teme che ella possa mettersi in seri guai. Inizia tutta una serie di equivoci e discussioni fra i due: Nora vorrebbe troncare tutto ma Brian non si rassegna. Poi ogni cosa si accomoda fra i due innamorati, il vecchio benefattore, pago dell'affetto ricevuto, dopo aver assicurato alla figlia un ingente conto in banca ed aver così risolto tutti i suoi problemi finanziari, se ne parte per il Sudamerica lasciandosi alle spalle tanto amore, indulgenza e nostalgia.

SOGGETTO DI PER FORTUNA C'È UN LADRO IN FAMIGLIA

Basato sul testo di Neil Simon

INTERPRETI E PERSONAGGI DI PER FORTUNA C'È UN LADRO IN FAMIGLIA

Attore Ruolo
Panchito Gomez
Luis
Dody Goodman
Mrs Litke
Marsha Mason
Nora Mc Phee
Jason Robards
Max Dugan
Donald Sutherland
Ispet Brian Costello
Sal Viscuso
Coach Roy
Matthew Broderick
Michael Mc Phee
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming