Out Cold

Titolo originale: Out Cold

share
Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

5 di 5 su 1 voti

Rick, insieme ai suoi tre amici appassionati di snowboard, si diverte alla grande a Bull Mountain, una ridente località in Alaska. Quando Papa Muntz, il leggendario fondatore della città, muore, suo figlio Ted decide di vendere tutto a un certo John Majors, che vuole trasformarla in un luogo esclusivo e snob. Toccherà a loro quattro, aiutate dalle belle figlie ribelli di Majors, Inga e Anna, resistere al cambiamento.

  • SCENEGGIATURA: Jon Zack
  • FOTOGRAFIA: Richard Crudo
  • MUSICHE: Michael Andrews
  • PRODUZIONE: DONNER'S COMPANY, BARBER/BIRNBAUM, SPYGLASS ENTERTAINMENT
  • DISTRIBUZIONE: BUENA VISTA INTERNATIONAL ITALIA
  • PAESE: USA
  • DURATA: 89 Min


CRITICA DI OUT COLD:

"Un po' 'Vacanze di Natale' di Carlo Vanzina e un po' 'Animal House' di John Landis, 'Out Cold' offre goliardia, amorazzi e comicità di grana grossa. Niente di eccezionale, ma i fan dello snow-board potrebbero eleggerlo a 'cult-movie' per le belle sequenze acrobatiche". (Fabrizio Alò, 'Il Messaggero', 7 giugno 2002) "Il cast vale più delle banali peripezie che i ragazzi attraversano per impedire l'acquisto della loro città. (...) Forse, visto che non fa ancora troppo caldo e le scuole sono però finite, gli adolescenti si divertiranno a sollecitarsi con la visione della formosa Victoria Silverstedt. E' l'esordio dei fratelli Malloy che, ignoti, farseggiano cercando il successo di 'American Pie' e simili, facendoci rimpiangere la cattiveria di Belushi e delle 'Animal House'. (Silvio Danese, 'Il giorno', 7 giugno 2002)

Lascia un Commento
Lascia un Commento