Mimì Bluette ... fiore del mio giardino

Mimì Bluette ... fiore del mio giardino

Voto del pubblico
Valutazione
4 di 5 su 2 voti
Genere: Commedia
Anno: 1976
Paese: Italia
Durata: 105 min
Distribuzione: PIC
Mimì Bluette ... fiore del mio giardino è un film di genere commedia del 1976, diretto da Carlo Di Palma, con Monica Vitti e Shelley Winters. Durata 105 minuti. Distribuito da PIC.
Genere: Commedia
Anno: 1976
Paese: Italia
Durata: 105 min
Formato: VISTAVISION TECHNICOLOR
Distribuzione: PIC
Fotografia: Alfio Contini
Montaggio: Amedeo Salfa
Musiche: Riz Ortolani
Produzione: ALBERTO ADAMI PER P.I.C. (ROMA) P.E.C.F. (PARIGI)

TRAMA MIMÌ BLUETTE ... FIORE DEL MIO GIARDINO

Figlia di una prostituta bellunese, la ballerina Mimì Bluette è l'idolo dei parigini. Corteggiata da ministri e ricchi industriali sta fìnalmente per sposare uno di questi. Nel bar malfamato dove ha i suoi più veri amici, una sera incontra un misterioso giovanotto, che diventa l'uomo della sua vita. Dopo tre giorni d'amore, però, lo sconosciuto scompare. Disperata, Mimì abbandona il teatro e gli agi, dei quali non le importa più nulla, e raggiunge l'Africa, perché le è stato detto che il suo uomo - mezzo spia e mezzo avventuriero - si è arruolato nella Legione Straniera. Egli però sembra scomparso nel nulla: forse è disperso, forse morto. Rientrata a Parigi, Mimì torna al teatro. Ma è una donna molto diversa, ora, quella che i parigini salutano con immutato entusiasmo.

CRITICA DI MIMÌ BLUETTE ... FIORE DEL MIO GIARDINO

"Lussuosa ricostruzione liberty che adatta, con una vena di ironia, l'omonimo romanzo di Guido da Verona, datato bestseller dell'epoca." (P.Mereghetti - Dizionario dei film)."È la traduzione sullo schermo di un romanzo di Guido da Verona. Confinati i risvolti erotici della vicenda soprattutto in alcune immagini ispirate a un certo tipo di cartoline licenziose in voga agli inizi del secolo, il regista ha puntato sul ritratto della protagonista, descrivendone l'evoluzione dal libertinaggio alla fedeltà, anche oltre la morte, a un solo uomo. Malgrado il mestiere della Vitti, però, gravano sul suo personaggio, rendendolo assai poco incisivo, le stesse incertezze di tono che costituiscono il maggior limite del film: ora grottesco, ora ironico, ora intriso di un sentimentalismo da fumetti, in un impasto che non riesce mai ad amalgamarsi." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 81, 1976)

CURIOSITÀ SU MIMÌ BLUETTE ... FIORE DEL MIO GIARDINO

- REVISIONE MINISTERO OTTOBRE 1994.

SOGGETTO DI MIMÌ BLUETTE ... FIORE DEL MIO GIARDINO

Romanzo omonimo di Guido da Verona

INTERPRETI E PERSONAGGI DI MIMÌ BLUETTE ... FIORE DEL MIO GIARDINO

Attore Ruolo
Monica Vitti
Mimì Bluette
Shelley Winters
Sua madre Caterina
Tommy Tune
Jack, coreografo ballerino
Hella Petri
Lucky
Vania Villers
Silles
Gianrico Tedeschi
Maurice, il maggiordomo
Luisa De Santis
Linette
Jackie Basehart
David Rolls
Gilles Milinaire
Castillo, lo sconosciuto
Antonio Casagrande
Ministro degli Interni
Maurice Poli
Philippe Julien
Fabio Gamma
Sanderini
Albert Michel
Pittore-fotografo
Franca Stoppi
Portinaia
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming