MAGIC CHRISTIAN

Titolo originale: THE MAGIC CHRISTIAN

share
Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto

Sir Guy Grand, ricchissimo industriale inglese, non avendo discendenti diretti adotta un giovane vagabondo, Archibald, incontrato casualmente per la strada. Introdotto il giovane nel proprio ambiente, Sir Guy si preoccupa essenzialmente di dimostrargli, attraverso una serie di esempi concreti, il potere corruttivo del denaro: falsifica un'asta pubblica; riduce ad una rissa la tradizionale sfida di canottaggio tra Oxford e Cambridge; sottopone a una serie di scherzi feroci i partecipanti ad una crociera: costringe alcune persone a gettarsi in una vasca piena di escrementi per recuperare il denaro. Al termine della sua dimostrazione Sir Guy può vantarsi di essere stato più che convincente con l'attonito figlio adottivo.

CRITICA DI MAGIC CHRISTIAN:

"Un caleidoscopio di immagini e di situazioni che tendono a satireggiare l'esasperato amore degli uomini per il denaro e ad evidenziare la potenza corruttrice di essi. Pur non mancando di felici invenzioni il film non riesce a superare i limiti posti dallo spunto iniziale risolvendosi in una serie di trovate piuttosto monotone nella loro meccanica." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 71, 1971)

SOGGETTO:

ROMANZO DI TERRY SOUTHERN


fonte "RdC - Cinematografo.it"
Lascia un Commento
Lascia un Commento