La vena d'oro

La vena d'oro

Voto del pubblico
Genere: Commedia
Anno: 1955
Paese: Italia
Durata: 98 min
Distribuzione: RANK, ATHENA
La vena d'oro è un film di genere commedia del 1955, diretto da Mauro Bolognini, con Richard Basehart e Leonardo Botta. Durata 98 minuti. Distribuito da RANK, ATHENA.
Genere: Commedia
Anno: 1955
Paese: Italia
Durata: 98 min
Distribuzione: RANK, ATHENA
Fotografia: Carlo Carlini
Produzione: ERMANNO DONATI E LUIGI CARPENTIERI PER LA ATHENA CINEMATOGRAFICA

TRAMA LA VENA D'ORO

Maria vive col figlio sedicenne Corrado in una villa nei dintorni di Roma. Rimasta vedova in giovane età, ella ha dedicato tutta se stessa al figliolo, e benché sia ancora bella ed attraente, fa vita ritirata. Corrado fa un giorno la conoscenza dell'ing. Manfredi, un archeologo, che dirige degli scavi nelle immediate vicinanze: i due simpatizzano e Corrado invita a casa l'amico ingegnere, questi prova per Maria un sentimento, che ben presto si vela più forte di una semplice simpatia: per Maria la vita acquista ora un nuovo significato. Ma Corrado è geloso dell'affetto che la madre gli porta; il rapporto sentimentale tra Maria e Manfredi fa lo soffrire e una sua prima, banale esperienza amorosa rende più acuta tale sofferenza. La notte di Capodanno, durante una festa in casa sua, Corrado vede Manfredi baciare Maria: egli fugge e vane risultano le ricerche di Manfredi, che vorrebbe riportarlo a casa. Maria, che si sente colpevole, prega Manfredi di allontanarsi per sempre, benché confessi di amarlo. Carla, una giovinetta innamorata di Corrado, riesce a rintracciarlo. Sorpresi da un acquazzone, i due giovani si rifugiano in una capanna e tornano a casa nelle prime ore del mattino. Più tardi Corrado apprende che Carla è partita: gli avvenimenti della notte hanno indotto i suoi genitori ad allontanarla. Vivamente addolorato, Corrado decide di scriverle una lettera ed è Maria, che gliela detta. Corrado comprende ora i sentimenti della madre e senza por tempo in mezzo corre a richiamare Manfredi.

CRITICA DI LA VENA D'ORO

"Questa nuova versione cinematografica della commedia di Zorzi (la prima venne realizzata nel 1928), è stata fatta con notevole cura; c'è solo da chiedersi se valesse la pena riportare sullo schermo una trama che, pur se ambientata come la commedia, in un'epoca ormai piuttosto lontana appare fatalmente superata e di non grande interesse". (A. Albertazzi, "Intermezzo", 20/21, 15/3/1955).

CURIOSITÀ SU LA VENA D'ORO

- MUSICA DIRETTA DA: FRANCO FERRARA.- TERENCE HILL E' ACCREDITATO CON IL SUO VERO NOME: MARIO GIROTTI.

SOGGETTO DI LA VENA D'ORO

COMMEDIA OMONIMA DI GUGLIELMO ZORZI

INTERPRETI E PERSONAGGI DI LA VENA D'ORO

Attore Ruolo
Richard Basehart
Ingegner Manfredi
Leonardo Botta
Amico Di Corrado
Titina De Filippo
Teresa
Bianca Maria Ferrari
Carla
Terence Hill
Corrado
Violetta Napierskha
Violetta
Martha Toren
Maria
Helene Vercors
Signora Albani
Elsa Vazzoler
Giulia Carena
Henri Vilbert
Dottor Albani
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming