La Promessa dell'Alba

Titolo originale: La promesse de l'aube

share

La Promessa dell'Alba è un film di genere biografico, drammatico, sentimentale del 2017, diretto da Eric Barbier, con Pierre Niney e Charlotte Gainsbourg. Uscita al cinema il 14 marzo 2019. Durata 131 minuti. Distribuito da I Wonder Pictures.

La Promessa dell'Alba ora in programmazione in 11 Sale Trova Cinema
Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

3.6 di 5 su 15 voti


TRAMA LA PROMESSA DELL'ALBA:

Dalla difficile infanzia in Polonia passando per l’adolescenza a Nizza, per poi arrivare alla carriera da aviatore in Africa durante la seconda guerra mondiale… Romain (Pierre Niney) ha vissuto una vita straordinaria. Ma questo impulso a vivere mille vite, a diventare un grande uomo e un celebre scrittore è merito di Nina (Charlotte Gainsbourg), sua madre. Sarà proprio il folle amore di questa madre possessiva ed eccentrica che lo porterà a diventare uno dei più grandi romanzieri del ventesimo secolo, e a condurre una vita piena di rocamboleschi colpi di scena, passioni e misteri. Ma quell’amore materno senza freni sarà anche un fardello per tutta la sua vita. Dall’omonimo romanzo autobiografico di culto scritto da Romain Gary, un film appassionante e commovente.


PANORAMICA SU LA PROMESSA DELL'ALBA:

La Seconda guerra mondiale continua a essere una fonte molto apprezzata per il cinema, se poi parliamo di un adattamento letterario, allora abbiamo fatto tombola. Per di più Romain Gary, il cui libro più noto, l'autobiografico La promessa dell'alba, è diventato ora un film diretto da Eric Barbier, è uno degli scrittori più amati del Novecento francese.
Nato nel 1914 nell'Impero russo, per la precisione nell'attuale Vilnius, in Lituania, nella vita ha fatto di tutto. È stato militare, aviatore, membro della resistenza, diplomatico, oltre che sceneggiatore e regista, negli ultimi anni della sua vita, prima della morte a Parigi nel 1980. Come scrittore ha vinto due volte il più prestigioso riconoscimento letterario francese, il Premio Goncourt, il secondo dei quali con uno pseudonimo, Emile Ajar, con cui ha firmato vari romanzi, facendolo passare per uno scrittore con cui non aveva niente a che fare.
Gli anni dell’infanzia, dell’adolescenza e della prima età adulta, picareschi come si è raramente visto, sono al centro della Promessa dell’alba, con la figura ingombrante della madre, nel film interpretata da Charlotte Gainsbourg, mentre il protagonista è il sempre più lanciato Pierre Niney. Presto il giovanissimo Romain decise di voler diventare scrittore, sicuro però che il cognome vero, Kacew, di famiglia ebrea polacca di origine russa, era un ostacolo, visto il significato: ‘macellaio’, in yiddish. Da qui la scelta di Gary come cognome d’arte, anche se si divertì a seminare indizi diversi, nel corso della sua vita, sul luogo di provenienza reale, suo e della madre.
Pierre Niney è ormai abituato a indossare i panni di grandi personaggi realmente esistiti, considerato che la sua carriera è stata lanciata con Yves Saint Laurent; per il ruolo dello stilista ha vinto a 26 anni un César come miglior attore, nel 2015; il più giovane di sempre.

Per il ruolo della madre, Mina Owczynska, la Gainsbourg, figlia dei cantanti Jane Birkin e Serge Gainsbourg, ha dovuto imparare il polacco, pur essendo parlato tutto in francese, perché il suo personaggio aveva un accento molto forte. "Mi ricorda molto il modo di parlare di mia nonna paterna", ha dichiarato l'attrice.
Il film è stato girato per lo più in Ungheria, ma anche in Italia, nella costiera ligure di Bordighera, per le scene ambientate nella vicina Nizza.
Accolto piuttosto bene dalla critica francese, è uscito in patria nel dicembre 2017, terminando la sua vita al botteghino con più di un milione di spettatori, un risultato ottimo, corrispondente a quasi 9 milioni di euro. Il film ha ottenuto quattro nomination ai César 2018, uno dei quali per la Gainsbourg come miglior attrice protagonista.

CRITICA DI LA PROMESSA DELL'ALBA:

Ingombrante come solo una mamma ebrea, che cresce (sola) il suo piccolo e unico figlio con il mito della Francia e con l'obiettivo di diventare un grande scrittore. Se pensiamo che la storia, molto autobiografica, è quella di Romain Gary, uno dei grandi della letteratura del XX secolo, sappiamo che la missione si compierà. Ma è il viaggio ad essere interessante, quello in un secolo in cui succede di tutto, dall'inverno polacco alla Parigi intellettuale, per finire nell'Africa in guerra. Epico e divertente, mette al centro la ricerca d'identità in anni in cui se non ce l'avevi eri il nemico, fra bugie a fin di bene e un rapporto di sconfinato amore e ingombrante assiduità, quello fra madre e figlio. Niney e la Gainsbourg lo incarnano magistralmente. (Mauro Donzelli - Comingsoon.it)
Leggi la recensione completa del film La Promessa dell'Alba.

FRASI CELEBRI:

Dal Trailer Italiano del Film:

Nina Kacew (Charlotte Gainsbourg): Roman! Roman, figlio mio!
Roman Kacew (Pierre Niney): Nessun figlio ha mai odiato sua madre quanto me in quel momento!
Nina Kacew: Diventerai generale!

Nina Kacew: Ambasciatore di Francia, scrittore, cavaliero della Legion d'onore!

Roman Kacew: Tutto quello che sono, lo devo a quelle risate

Roman Kacew: Decisi che avrei soddisfatto ogni suo desiderio!

Nina Kacew: No, no, no, il pittore no! Van Gogh si è suicidato a trentacinque anni, voglio che tu sia famoso da vivo!

Roman Kacew: Così ci rassegnammo alla letteratura!

Nina Kacew: Ci sono tre ragioni per cui vale la pena combattere: le donne, l'onore e la Francia. Sarai il nuovo Victor Hugo!

Roman Kacew: Quando ti deciderai a lasciarmi in pace e a pensare alla tua vita?!

Roman Kacew: L'idea che mia madre potesse morire prima che avessi realizzato i suoi desideri era inaccettabile! Dovevo diventare un genio della letteratura francese e scrivere un capolavoro immortale! Giurai che avrei dato un senso ai suoi sacrifici e che sarei stato degno di lei, sarebbe stato questo lo scopo della mia vita

Nina Kacew: Non scrivi una riga da mesi!
Roman Kacew: Non posso farlo! C'è una guerra in atto, non posso fare quello che mi hai chiesto, lo capisci?!

Roman Kacew: Sono malato...
Nina Kacew: E allora?! Ho promesso a tutti che avresti salvato la Francia! Combatterai...fino alla vittoria e ti proibisco di morire!

Roman Kacew: A nessuno dovrebbe essere concesso di amare qualcuno così tanto, neanche la propria madre!

IL CAST DI LA PROMESSA DELL'ALBA:


  • PRODUZIONE: Production Companies, Jerico, Pathé, Nexus Factory, Umedia, TF1 Films Production, Lorette Cinéma

Lascia un Commento
Il Trailer Italiano Ufficiale del Film - HD
1239
Lascia un Commento