La marcia dei pinguini

La marcia dei pinguini

( La marche de l'empereur )
Voto del pubblico
Valutazione
4.1 di 5 su 14 voti

Al cinema dal: 18 novembre 2005
Regista: Luc Jacquet
Genere: Documentario
Anno: 2005
Paese: Francia
Durata: 80 min
Data di uscita: 18 novembre 2005
Distribuzione: Lucky Red
La marcia dei pinguini è un film di genere documentario del 2005, diretto da Luc Jacquet, con Romane Bohringer e Charles Berling. Uscita al cinema il 18 novembre 2005. Durata 80 minuti. Distribuito da Lucky Red.
Data di uscita: 18 novembre 2005
Genere: Documentario
Anno: 2005
Paese: Francia
Durata: 80 min
Distribuzione: Lucky Red
Sceneggiatura: Luc Jacquet, Michel Fessler
Montaggio: Sabine Emiliani
Musiche: Émilie Simon
Produzione: Bonne Pioche, Canal+, Alliance de Production Cinematographique, Buena Vista

TRAMA LA MARCIA DEI PINGUINI

La marcia dei pinguini è un documentario del 2005 diretto da Luc Jacquet.
La voce del narratore (voce italiana di Fiorello) ci accompagna alla scoperta del fenomeno della marcia annuale dei pinguini imperatore in tutti i suoi aspetti, belli e brutti.
Tra tramonti mozzafiato e momenti malinconici, assistiamo a tutto quello che comportano migrazione e riproduzione per questa specie. Nel documentario si vede il viaggio di una colonia di pinguini con un particolare focus su una coppia. Il maschio e la femmina, insieme, devono affrontare moltissime intemperie affinché il loro piccolo possa nascere e resistere al freddo.
Il rito della riproduzione comincia proprio con la marcia, intrapresa dalle colonie all'inizio dell’inverno, per arrivare dall'oceano all'interno della regione ghiacciata.
Dopo la formazione delle coppie, le femmine depongono un uovo, che passano poi al compagno. Da quel momento al padre rimane il compito di covare mentre la madre ritorna all'oceano alla ricerca di cibo per sfamarsi. Al suo ritorno la femmina trova il piccolo già nato - se sopravvissuto al freddo - e si occupa di nutrirlo, mentre il papà va a sua volta verso l’oceano per mangiare, dopo mesi di stenti. Al ritorno del maschio, quando ormai è estate, la famiglia si ricongiunge.

Guardalo subito su Prime Video

CURIOSITÀ SU LA MARCIA DEI PINGUINI

La pellicola è seguita da La marcia dei pinguini: Il richiamo (2017).

A La marcia dei pinguini va il Premio Oscar per la categoria Miglior documentario nel 2006.

Morgan Freeman, voce narrante della versione inglese, ha lavorato un solo giorno per registrare la sua parte.

Il film è citato dal personaggio interpretato da Jennifer Aniston all'inizio di Nudi e felici (2012).

INTERPRETI E PERSONAGGI DI LA MARCIA DEI PINGUINI

Attore Ruolo
Romane Bohringer
Pinguino femmina (voce originale)
Charles Berling
Pinguino maschio (voce originale)
Jules Sitruk
Pinguino cucciolo (voce originale)
Fiorello
Narratore (voce italiana)

PREMI E RICONOSCIMENTI PER LA MARCIA DEI PINGUINI

David di Donatello - 2006

  • Candidatura miglior film dell'Unione europea

BAFTA - 2006

  • Candidatura miglior montaggio a Sabine Emiliani
  • Candidatura migliore fotografia a Laurent Chalet, Jérôme Maison

César - 2006

  • Premio miglior sonoro
  • Candidatura miglior montaggio a Sabine Emiliani
  • Candidatura migliore musica a Émilie Simon
  • Candidatura migliore opera prima
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming