La donna che violentò se stessa

La donna che violentò se stessa

( PUSTEBLUME DANDELIONS )
Voto del pubblico
Regista: Adrian Hoven
Genere: Erotico
Anno: 1974
Paese: Germania
Durata: 95 min
Distribuzione: INDIPENDENTI REGIONALI (STAR) (1977)
La donna che violentò se stessa è un film di genere erotico del 1974, diretto da Adrian Hoven, con Rutger Hauer e Dagmar Lassander. Durata 95 minuti. Distribuito da INDIPENDENTI REGIONALI (STAR) (1977).
Genere: Erotico
Anno: 1974
Paese: Germania
Durata: 95 min
Formato: NORMALE TECHNICOLOR
Distribuzione: INDIPENDENTI REGIONALI (STAR) (1977)
Sceneggiatura: Gunter Vaessen
Fotografia: Robert Hofer
Montaggio: Renate Engelmann
Musiche: Rolf Bauer
Produzione: CITY BERLINO VETRIEB GMBH MONACO

TRAMA LA DONNA CHE VIOLENTÒ SE STESSA

Felicemente sposato con Elke da appena cento giorni, il giovane Rick, capitano di lungo corso, si separa da lei per trascorrere sei mesi in mare. Quando torna scopre che la moglie lo ha abbandonato per darsi alla prostituzione e alla droga. In realtà, ad avviarla sulla strada del vizio è stata una sua amica, Doren, sposata con Bob ma segretamente innamorata di Rick. Il giovane, però, intuisce la verità e dopo aver avuto un rapporto sessuale con lei, ne rivela l'adulterio a Bob. Per vendicarsi, Doren convince una fotomodella, Sara, a fingersi innamorata di Rick per poi piantarlo in asso. La ragazza, però, finisce per volergli bene davvero e quando il giovane, per aver ucciso involontariamente Doren, dovrà scontare sei mesi di carcere saprà che Sara lo attende con immutato amore.

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming