La città sconvolta: caccia spietata ai rapitori

La città sconvolta: caccia spietata ai rapitori

( La città sconvolta: caccia spietata ai rapitori )
Voto del pubblico
Valutazione
3 di 5 su 1 voti
Genere: Drammatico
Anno: 1975
Paese: Italia
Durata: 110 min
Distribuzione: Medusa, Capitol International Video
La città sconvolta: caccia spietata ai rapitori è un film di genere drammatico del 1975, diretto da Fernando Di Leo, con Luc Merenda e James Mason. Durata 110 minuti. Distribuito da Medusa, Capitol International Video.
Genere: Drammatico
Anno: 1975
Paese: Italia
Durata: 110 min
Formato: 35 MM, PANORAMICA - EASTMANCOLOR
Distribuzione: Medusa, Capitol International Video
Fotografia: Erico Menczer
Montaggio: Sergio Montanari
Musiche: Luis Bacalov
Produzione: Cinemaster S.r.l.

TRAMA LA CITTÀ SCONVOLTA: CACCIA SPIETATA AI RAPITORI

La città sconvolta: caccia spietata ai rapitori, film diretto da Fernando Di Leo, racconta la storia di Fabrizio Colella (Marco Liofredi), figlio di Mario (Luc Merenda), un meccanico che ha perso la moglie. Un giorno, durante il rapimento del suo amichetto Antonio Filippini (Francesco Impeciati), appartenente a una facoltosa famiglia, nel tentativo di difenderlo viene rapito anche lui. Durante la richiesta di riscatto, il ricco ingegnere (James Mason) cerca di prendere tempo sperando di poter trattare sulla somma di denaro che gli hanno richiesto, dieci miliardi, e pagare una cifra più bassa. Questo, però, innervosisce i sequestratori che, per fargli capire che fanno sul serio, ammazzano a sangue freddo Fabrizio. Poi, poco dopo, rilasciano Antonio.
Di fronte all’accaduto, la polizia chiude il caso e non prosegue le indagini. Mario, che pretende giustizia per suo figlio, decide di cercare da solo la verità e scoprire chi c’è dietro il sequestro. Inizia così la sua personale caccia all’uomo, che lo conduce subito al covo dei rapinatori. Senza alcuna esitazione li uccide e prende i soldi del riscatto. Ma non è ancora soddisfatto: vuole trovare anche le persone a capo della banda criminale per eliminarle con le sue mani. Riuscirà a vendicare la morte del piccolo Fabrizio?

Guardalo subito su Prime Video

CRITICA DI LA CITTÀ SCONVOLTA: CACCIA SPIETATA AI RAPITORI

"Truce e moralmente ignobile poliziesco del recidivo Fernando Di Leo, ambiguo suggeritore di vendette solitarie, accertata, ovviamente, l'assoluta inaffidabilità delle forze dell'ordine. Tra il gorillesco Luc Merenda, lo spento James Mason, il macchiettistico Vittorio Caprioli, colpisce per la classe l'elegante Valentina Cortese". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 19 luglio 2000)

CURIOSITÀ SU LA CITTÀ SCONVOLTA: CACCIA SPIETATA AI RAPITORI

Negli anni ’70 quella dei sequestri era una tematica di grande attualità e impatto.

Gli esterni del film sono stati girati tra Roma Eur e dintorni, Milano e dintorni.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI LA CITTÀ SCONVOLTA: CACCIA SPIETATA AI RAPITORI

Attore Ruolo
Luc Merenda
Mario Colella
James Mason
Ingegner Filippini
Valentina Cortese
Contessa Grazia
Irina Maleeva
Lina, segretaria di Filippini
Marino Masé
Capo dei sequestratori
Vittorio Caprioli
Commissario Magrini
Daniele Dublino
Avvocato Bonanni
Marco Liofredi
Fabrizio Colella
Francescao Impeciato
Antonio Filippini
Angelo Bergamaschi
Giornalista
Enzo Pulcrano
Sequestratore
Renato Romano
Sequestratore
Giulio Baraghini
Ispettore di polizia
Loris Bazzocchi
Sequestratore
Serena Bennato
Amichetta di Fabrizio
Salvatore Billa
Sequestratore
Flora Carosello
Donna coi sequestratori
Pietro Ceccarelli
Sicario Pelato
Tom Felleghy
Dirigente Istituto Finanziario Internazionale
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming