L'assoluzione

L'assoluzione

( True Confessions )
Voto del pubblico
Valutazione
5 di 5 su 4 voti
Regista: Ulu Grosbard
Genere: Drammatico
Anno: 1981
Paese: USA
Durata: 103 min
L'assoluzione è un film di genere drammatico del 1981, diretto da Ulu Grosbard, con Robert De Niro e Robert Duvall. Durata 103 minuti. Distribuito da UNITED ARTISTS EUROPA - WARNER HOME VIDEO (GLI SCUDI).
Genere: Drammatico
Anno: 1981
Paese: USA
Durata: 103 min
Formato: 35 MM
Distribuzione: UNITED ARTISTS EUROPA - WARNER HOME VIDEO (GLI SCUDI)
Fotografia: Owen Roizman
Montaggio: Lynzee Klingman
Produzione: CHARTOFF-WINKLER PRODUCTIONS

TRAMA L'ASSOLUZIONE:

Due fratelli, Des e Tom Spellacy, nella Hollywood del secondo dopoguerra. Desmond è un monsignore ambizioso, un vincente, un uomo che ama il potere e sa come usarlo. Tom, invece, è un poliziotto duro e anche spregiudicato, riscuote le tangenti di un bordello, è amico della tenutaria ma non esita a confinarla in prigione per salvare sé. Ed è lui che viene incaricaìto di indagare sul drammatico caso della prostituta Loris, assassinata e tagliata in due, e ad avvisare il fratello monsignore che i maggiori sospettati sono proprio i suoi amici...

CRITICA DI L'ASSOLUZIONE:

"E' un film solo apparentemente poliziesco, in realtà profondamente umano e molto amaro, specialmente riguardo a due modi di concepire la chiesa e il sacerdote. Il personaggio che fa da 'coscienza' nel film è un vecchio monsignore: Seamus Fargo, che ha il coraggio di affermare dinanzi al cardinale e a monsignore Spellacy che la diocesi è soprattutto un'impresa di costruzioni e, di conseguenza, i responsabili, più che sacerdoti sono dei mestieranti dediti agli intrallazzi. Il vecchio monsignore verrà confinato nella parrocchia più sperduta della diocesi ai limiti del deserto. Lì morirà e poi lo sostituirà mons. Spellacy, il quale, rientrato in se stesso, sulla tomba di Seamus Fargo confessa che quel vecchio confessore gli aveva insegnato che cosa significa essere un vero prete. 'IO credevo di essere quello che in realtà non ero'. Si comprende allora il titolo originale del film: 'True Confessions'. Il titolo italiano 'L'assoluzione' non aiuta lo spettatore a capire la vera tematica del film." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 91, 1981)

CURIOSITÀ SU L'ASSOLUZIONE:

- REVISIONE MINISTERO MAGGIO 1997.- PREMIO PASINETTI COME MIGLIORE ATTORE A ROBERT DUVALL ALLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA 1981.

SOGGETTO DI L'ASSOLUZIONE:

romanzo di John Gregory Dunne

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming