L'APOCALISSE

L'APOCALISSE

Voto del pubblico
Valutazione
3.8 di 5 su 4 voti
Genere: Drammatico
Anno: 1946
Paese: Italia
Distribuzione: ARTISTI ASSOCIATI
L'APOCALISSE è un film di genere drammatico del 1946, diretto da Giuseppe Maria Scotese, con Vera Bergman e Francesca Biondi. Distribuito da ARTISTI ASSOCIATI.

TRAMA L'APOCALISSE:

Questo lavoro ci offre un'illustrazione storica della visione profetico di San Giovanni Evangelista. Pochi decenni dopo l'editto di Costantino, Giuliano l'Apostata ristabilisce il culto pagano e perseguita i cristiani; ma la punizione divina lo raggiunge. Nulla può arrestare il trionfo del cristianesimo, che esalta i valori spirituali, in mezzo alla corruzione ed alla decadenza della Roma imperiale. Sulle rovine dell'Impero altri regni sorgono, alimentati dalla nuova Fede. Ma la scienza moderna, che si separa dalla Fede e le diviene estranea, porta al parossismo l'orgoglio umano. Ed ecco sorgere, quasi simboli dell'umana follia, le mostruose città tentacolari, dove tutto sembra pervertirsi. L'orgoglio trova in sé il suo castigo, i moderni ritrovati divengono strumenti di morte e di rovina, e distruggono quella stessa civiltà, cui l'uomo ha tutto sacrificato. Solo la semplice, incontaminata natura s'adegua alla legge divina: la vita riprende rigogliosa dove la superbia umana ha seminato la morte. L'agricoltore ritorna ai campi, il pastore giuda ancora il gregge sui colli, che la primavera rifiorisce.

CRITICA DI L'APOCALISSE:

"La cosa che più fa rabbia nel film non è tanto che si tratti di una delle pellicole più prive di senso di tutta la storia del cinema, quanto (almeno per un uomo di cultura) il bestiale trattamento usato all'imperatore Giuliano [...]. Nell'Apocalipse ragazze discinte e di scarsavenustà sarebbero la conseguenza del crollo del regno di Giuliano; ridicoli modellini la Roma dell'Impero; un giovanotto senza risorse l'eroico "ultimo dei romani". Ci vorranno almeno un paio di Sciuscià per farci scordare di quali cose è ancora capace il nostro cinema, quando ritrova le vie che già lo portarono ad almeno tre fallimenti". (P. Bianchi, "Candido", 2/11/1947).

CURIOSITÀ SU L'APOCALISSE:

HA COLLABORATO ALLA SCENEGGIATURA VITTORIO VALENTINI. -

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming