IL RITORNO DI MARTIN GUERRE

IL RITORNO DI MARTIN GUERRE

( LE RETOUR DE MARTIN GUERRE )
Voto del pubblico
Valutazione
2 di 5 su 3 voti
Regista: Daniel Vigne
Genere: Drammatico
Anno: 1981
Paese: Francia
Durata: 123 min
Distribuzione: NEW GOLD (1985) - DURIUM HOME VIDEO
IL RITORNO DI MARTIN GUERRE è un film di genere drammatico del 1981, diretto da Daniel Vigne, con Gérard Depardieu e Bernard-Pierre Donnadieu. Durata 123 minuti. Distribuito da NEW GOLD (1985) - DURIUM HOME VIDEO.
Genere: Drammatico
Anno: 1981
Paese: Francia
Durata: 123 min
Formato: PANORAMICA A COLORI
Distribuzione: NEW GOLD (1985) - DURIUM HOME VIDEO
Fotografia: André Neau
Musiche: Michel Portal
Produzione: SFPC SPFMD FR 3

TRAMA IL RITORNO DI MARTIN GUERRE

Verso il 1550, in un villaggio di campagna non lontano da Tolosa, i genitori di Martin Guerre e di Bertrande decidono di far sposare i due giovani: essi sono appena adolescenti, ma il matrimonio riunirà anche beni discreti. Martin è un da poco, trascura la moglie e fa lo sfaticato, poi, sebbene la coppia abbia ormai un bambino ed in paese ci sia da lavorare, decide alla fine di andarsene tra i soldati. Otto anni dopo, egli torna in paese, ma è trasformato: ora è un giovanottone allegro, un gran lavoratore, tutti gli fanno festa e sua moglie lo identifica e recupera, ben contenta. Una notte, però, dei vagabondi ravvisano casualmente in lui un ex-compagno d'armi, un certo Arnaut detto "Pansette". Lo zio di Martin comincia ad avere dei sospetti, che aumentano, allorché il nipote gli chiede conto dell'amministrazione dei beni paterni e gli sollecita, anzi, la consegna del denaro. Mentre sul posto circolano i primi dubbi, sebbene Martin abbia a tutti dato innumerevoli prove di essere a conoscenza di mille dettagli concernenti la comunità, il Parlamento di Tolosa promuove una inchiesta ed invia un Consigliere. Il caso è delicato, tanto più che Martin e Bertrande hanno avuto una bambina. Tutto dipende soprattutto dalla donna, nessuno più e meglio di lei può attestare della identità del marito. E Bertrande difende a spada tratta quella di Martin. All'inchiesta segue poi un vero e proprio processo a Tolosa: Martin si professa innocente di ogni perfida accusa e continua a dichiarare che è lui in carne ed ossa, gli zii lo accusano, qualcuno dei testimoni a lui favorevoli comincia a tentennare. Pochi istanti prima della sentenza, un uomo mutilato di una gamba (e così avevano precisato i vagabondi) si presenta al Parlamento. Il vero Martin Guerre è lui, l'altro è un impostore, che si è avvalso di tutti i segreti e particolari anche più intimi del compagno d'armi, per prenderne il posto, la moglie e le proprietà. Bertrande riconosce nel nuovo venuto colui che la condusse all'altare, dopo aver colto negli occhi dell'impostore i segni dell'ormai imminente cedimento. I due si erano amati subito e con lui Bertrande aveva creduto di rifarsi una vita. Se solo egli non avesse mai chiesto quel denaro...Così Arnaut viene impiccato.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI IL RITORNO DI MARTIN GUERRE

Attore Ruolo
Gérard Depardieu
Arnaud De Tihl
Bernard-Pierre Donnadieu
Martin Guerre
Nathalie Baye
Bertrande De Rois
Roger Planchon
Consigliere
Maurice Yacquemont
Il Giudice Rieux
Stephane Peau
Il Giovane Martin
Tchéky Karyo
Augustin
Silvye Meda
Il Giovane Bertrande
Rose Thiery
Raimonde De Rois
Valérie Chassigneux
Guillemette
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming