Il pranzo di Babette

Titolo originale: Babettes gaestebud

share

Il pranzo di Babette è un film del 1987, diretto da Gabriel Axel, con Stéphane Audran e Jean Philippe Lafont. Durata 101 minuti. Distribuito da MIKADO FILM (1988) - DOMOVIDEO, DE AGOSTINI, SAN PAOLO AUDIOVISIVI, L'UNITA' VIDEO.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

3.8 di 5 su 18 voti


TRAMA IL PRANZO DI BABETTE:

Martina e Filippa, due sorelle nubili di una certa età, figlie di un austero pastore luterano, vivono in uno sperduto paesino della costa danese dello Jutland. La loro vita scorre monotona tra severe riunioni di preghiera fra pochi seguaci anziani che proseguono. Durante una sera fredda di pioggia bussa alla loro porta una giovane donna, Babette Harsant, francese con una lettera per loro. L'ha scritta il vecchio spasimante di Filippa, che adesso è canuto e solo e rimpiange la gloria effimera dell'arte. Egli raccomanda alla bontà delle due signorine questa donna che ha perso il marito e figlio nella rivoluzione parigina: esse potrebbero ospitarla in cambio di servigi di governante. Le due sorelle, grazie alla sua dedizione, possono tranquillamente dedicarsi alle opere di carità verso i più bisognosi...

CRITICA DI IL PRANZO DI BABETTE:

Premio oscar per il miglior film straniero del 1987. Tratto da un racconto di Karen Blixen, è uno dei pochi, autentici capolavori degli ultimi anni. (Francesco Mininni, Magazine italiano tv) Tratto da un racconto di Karen Blixen, è un piccolo capolavoro di delicata grazia e di struggente eppur serena malinconia. Ottimo esempio quasi come "The dea" di Huston di adattamento cinematografico. (Segnalazioni Cinematografiche)

CURIOSITÀ SU IL PRANZO DI BABETTE:

OSCAR PER MIGLIOR FILM STRANIERO (1987).

SOGGETTO:

DA UN RACCONTO DI KAREN BLIXEN

IL CAST DI IL PRANZO DI BABETTE:



Lascia un Commento
Lascia un Commento