Il pistolero segnato da Dio

share

Il pistolero segnato da Dio è un film di genere western del 1968, diretto da Giorgio Ferroni, con Antonio De Teffè e Richard Wyler. Durata 98 minuti. Distribuito da AUGUSTUS FILM.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

1 di 5 su 1 voti

TRAMA IL PISTOLERO SEGNATO DA DIO:

Gary Mc Guire, un giovane che si guadagna da vivere mostrando in un circo la propria abilità nel tiro con la pistola, assiste, non visto, all'uccisione di alcuni fuorilegge compiuta dal loro sinistro capo, Owl Roy, per impossessarsi del ricavato di una rapina. La strage viene attribuita a Gary che, non avendo il coraggio di smentire, diviene oggetto di generale ammirazione che si trasforma in irrisione quando, il vero responsabile, lo batte in una gara di abilità, rendendolo ridicolo di fronte a tutti. In realtà Gary è vittima d'un trauma psicologico subito da ragazzo, quando fu accusato dal padre della morte accidentale del fratello, che lo blocca di fronte ad ogni aspetto della violenza. Così quando Tony, un ragazzo, a cui il padre è stato ucciso da Coleman, di cui Owl è lo scherano, chiede l'aiuto di Gary, per rientrare in possesso dei suoi averi, questi si sottrae, pur amareggiato, alla prova. Ma Coleman, informato che Tony conosce il luogo dove suo padre ha nascosto il denaro, non esita a rapire il ragazzo ed a sequestrare Gary, purché l'uno o l'altro, gli indichi il nascondiglio. La vista del ragazzo percosso, scuote finalmente il torpore di Gary che, riuscito nottetempo a fuggire attacca da solo il ranch di Coleman. La propria eccezionale abilità, nonché l'aiuto inopinato e tempestivo dei suoi antichi compagni del circo, volgono ben presto a suo favore le sorti dello scontro. Coleman resterà ucciso ed Owl sarà consegnato alla giustizia.

IL CAST DI IL PISTOLERO SEGNATO DA DIO:



Lascia un Commento
Lascia un Commento