Hong Kong Express

Hong Kong Express

( Chung hing sam lam )
Voto del pubblico
Valutazione
3.2 di 5 su 4 voti
Regista: Wong Kar-Wai
Genere: Commedia
Anno: 1994
Paese: Hong Kong
Durata: 99 min
Distribuzione: COLUMBIA TRISTAR FILMS ITALIA (1995) - MONDADORI VIDEO
Hong Kong Express è un film di genere commedia del 1994, diretto da Wong Kar-Wai, con Brigitte Lin e Tony Leung Chiu Wai. Durata 99 minuti. Distribuito da COLUMBIA TRISTAR FILMS ITALIA (1995) - MONDADORI VIDEO.
Genere: Commedia
Anno: 1994
Paese: Hong Kong
Durata: 99 min
Formato: 35 MM (1:1.85), PANORAMICA
Distribuzione: COLUMBIA TRISTAR FILMS ITALIA (1995) - MONDADORI VIDEO
Sceneggiatura: Wong Kar-Wai
Produzione: JET TONE PRODUCTION CO. LTD

TRAMA HONG KONG EXPRESS

Ep. 1: "1 maggio a Chungking" - A Hong Kong, una bionda organizza una spedizione di droga con corrieri indiani, cui ritira il passaporto. All'aeroporto questi si volatilizzano e mentre lei li ricerca affannosamente, il poliziotto matricola 223, appena lasciato da May, acquista scatole di ananas con scadenza il 1º maggio: il giorno del suo compleanno, una al giorno, sperando che dopo un mese la bella torni a festeggiarlo con lui. Frattanto la bionda si libera dei trafficanti che reclamano la droga. Il destino fa incontrare in un bar sia la bionda sia il poliziotto matricola 223 che trascorrono una casta notte la sera del 30 aprile a casa del poliziotto, cui l'indomani la bionda prima di allontanarsi esternerà gli auguri. Ep. 2: "Midnight Express" - La giovane Faye lavora in uno snack del Lang Kwai Fong, famigerato quartiere di Hong Kong. La ragazza lavora solerte ed allegra ascoltando la canzone "California Dreaming" e si incapriccia del poliziotto matricola 663, che ogni giorno viene a comprare un'insalata per la fidanzata, una hostess. Tuttavia, essendo timida ed avendo avuto dalla hostess in partenza una lettera di commiato e le chiavi dell'appartamento di lui, Faye nasconde la missiva e in una sindrome di identificazione con l'altra si introduce nella casa dell'uomo comportandosi, in sua assenza, come la sua donna, preparandogli pasti che poi getta, rassettando e scappando non appena il poliziotto rientra. Un giorno, lui la sorprende e lei balbetta scuse poco plausibili, dileguandosi. Il poliziotto, in evidente crisi per l'abbandono da parte della hostess, che incontra insieme ad un altro, è attratto da Faye che però lo lascia improvvisamente per andarsene in California, lasciandogli un biglietto con una prenotazione aerea che la pioggia rende illeggibile. Quando torna, Faye trova il locale comprato dal poliziotto che si diletta ad ascoltare la musica di "California Dreaming".

CRITICA DI HONG KONG EXPRESS

"Raccontato con ritmo, inventiva, ironia bizzarra, immagini postmoderne e soluzioni tecniche geniali (la combinazione del ralenti del protagonista e dell'accelerato dello sfondo), il film di Kar-Wai è a metà strada tra Tarantino e Rohmer, coniugando splendidamente le battute serrate e i percorsi spiazzanti del primo e la leggerezza narrativa e le psicologie amorose del secondo." (Alberto Castellano, 'Il Mattino', 15/1/96)

CURIOSITÀ SU HONG KONG EXPRESS

- REVISIONE MINISTERO NOVEMBRE 1995.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI HONG KONG EXPRESS

Attore Ruolo
Brigitte Lin
Donna senza nome
Tony Leung Chiu Wai
Poliziotto, matricola 663
Faye Wong
Faye
Takeshi Kaneshiro
Poliziotto, matricola 223
Valerie Chow
Hostess
Jinquan Chen
Manager del 'Midnight Express'
Kwan Lee-Na
Richard
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming