Funerale a Berlino

Funerale a Berlino

( Funeral in Berlin )
Voto del pubblico
Valutazione
3.5 di 5 su 6 voti
Regista: Guy Hamilton
Genere: Thriller
Anno: 1966
Paese: Gran Bretagna
Durata: 100 min
Distribuzione: PARAMOUNT
Funerale a Berlino è un film di genere thriller del 1966, diretto da Guy Hamilton, con Hugh Burden e Michael Caine. Durata 100 minuti. Distribuito da PARAMOUNT.
Genere: Thriller
Anno: 1966
Paese: Gran Bretagna
Durata: 100 min
Formato: PANAVISION TECHNICOLOR
Distribuzione: PARAMOUNT
Sceneggiatura: Evan Jones
Fotografia: Otto Heller
Montaggio: John Bloom
Musiche: Konrad Elfers
Produzione: LOWNDES (LONDRA)

TRAMA FUNERALE A BERLINO

Harry Palmer, agente del servizio segreto inglese, viene incaricato di far attraversare il muro di Berlino a Stock, un colonnello russo. Dopo avere conferito con Stock per studiarne le intenzioni, Palmer ottiene dai superiori i documenti di Broum - un defunto criminale nazista - e diecimila sterline, necessarie per "pagare" Kreutzman, un tedesco senza scrupoli specialista nell'organizzare le evasioni, con cui era entrato in contatto per mezzo di Vulkan, un agente inglese. Concordato il piano, Kreutzman si reca a Berlino Est a prelevare Stock per sostituirlo alla salma di un vecchio del quale ha organizzato e l'assassinio e il funerale. Quando Harry, conclusosi lo strano funerale, intende prendere in consegna Stock, nella bara trova il cadavere di Kreutzman, sorvegliato da un gruppo di agenti israeliani comandato da Samantha e intenzionato a catturare il redivivo Broum. Palmer scopre cosi' che Vulkan è lo stesso Broum e che questi, d'accordo con i russi, dopo averlo raggirato è riuscito ad impossessarsi dei propri documenti che, oltre ad affrancarlo dal servizio segreto inglese, gli consentono di poter ritirare una cospicua somma depositata durante la guerra in Svizzera. L'intervento di Samantha e dei suoi uomini porrà fine alle criminali gesta di Vulkan.

CRITICA DI FUNERALE A BERLINO

"Il modesto specialista di 007 bondiani Guy Hamilton (quattro film tra cui 'Goldfinger' è l'unico memorabile) affida all'occhialuto inglese emergente Michael Caine un personaggio quasi gemello a quello interpretato l'anno prima nel sopravvalutato 'Ipcress'. Il risultato è comunque nettamente inferiore, per colpa di un intreccio eccessivamente aggrovigliato e la ricerca esasperata dei colpi a effetto. Insomma, alla fine non si capisce più quali dei troppi cadaveri siano davvero tali". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 28 giugno 2001)

SOGGETTO DI FUNERALE A BERLINO

ROM DI LEN DEIGHTON

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming