Explorers

Titolo originale: Explorers

share
Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

4 di 5 su 4 voti

Ben, Wolfgang e Darren - tre distratti ragazzini videodipendenti, che nottetempo architettano avventure spaziali e di giorno dormono a scuola - suggestionati dai sogni-rivelazione di Ben e grazie alla passione di Wolfgang per l'informatica, scoprono un campo sferico di energia magnetica, che Wolfgang riesce a controllare con il suo computer. Costruita con rottami di elettrodomestici e sfasciame di luna park una specie di navetta, possono decollare e immettersi nel cosmo, grazie alla misteriosa energia, governata da Wolfgang con pericolante approssimazione. Qui la navetta-giocattolo viene risucchiata da un'enorme astronave e i tre si trovano a comunicare e familiarizzare con viscidi e verdastri piccoli extraterrestri, che si rivelano appassionati dei programmi televisivi del nostro pianeta. Finché il collerico padre degli alieni, preoccupato della loro ecologia mentale, non costringe i tre "cattivi compagni" terrestri videodipendenti a planare di nuovo, vorticosamente e fortunosamente, sul pianeta d'origine.



CRITICA DI EXPLORERS:

Operina gracile e un po' insulsa di Joe Dante, destinata esplicitamente al pubblico adolescenziale. Gli effetti speciali, naturalmente, sono di buon livello, ed è apprezzabile l'intenzione di sdrammatizzare i pericoli dello spazio. (Magazine italiano tv) Giocata sul versante comicoburlesco e sostenuta da un'efficace tecnologia di trucchi ed effetti speciali, la prima parte è piuttosto godibile. Nella secon da il racconto perde colpi: l'incontro con gli alieni è fiacco e dolciastro. (Telesette)

Lascia un Commento
Lascia un Commento