Edhel

Edhel

( Edhel )
Voto del pubblico
Valutazione
4.3 di 5 su 63 voti
Al cinema dal: 25 gennaio 2018
Regista: Marco Renda
Anno: 2017
Paese: Italia
Durata: 84 min
Data di uscita: 25 gennaio 2018
Distribuzione: Vinians Production Srl
Edhel è un film di genere drammatico, fantasy del 2017, diretto da Marco Renda, con Gaia Forte e Roberta Mattei. Uscita al cinema il 25 gennaio 2018. Durata 84 minuti. Distribuito da Vinians Production Srl.
Data di uscita: 25 gennaio 2018
Genere: Drammatico, Fantasy
Anno: 2017
Paese: Italia
Durata: 84 min
Distribuzione: Vinians Production Srl
Produzione: Vinians Production Srl

TRAMA EDHEL

Edhel è una bambina nata con una malformazione del padiglione auricolare che fa apparire le sue orecchie "a punta". Affronta il disagio chiudendosi in se stessa e cercando di evitare qualunque rapporto umano che non sia strettamente necessario. La scuola e i compagni, per lei, sono un incubo. L'unico posto in cui si sente felice è il maneggio in cui Caronte, il suo cavallo, la aspetta tutti i pomeriggi così come faceva con suo padre prima che morisse in un incidente di gara. Edhel vive con la madre Ginevra. Il rapporto tra le due è difficile e conflittuale. Ginevra preme perché la figlia si operi, correggendo quel difetto che la separa da una “normalità” convenzionale. Lo desidera per il bene della figlia, affinché possa essere felice come le sue coetanee. L'incontro con Silvano, il bizzarro bidello che inizia Edhel al mondo del fantasy, convince la ragazza della possibilità che quelle orecchie siano il chiaro segno della sua appartenenza alla nobile stirpe degli Elfi. Da quel momento in poi, Edhel inizierà a credere nella magia di poter essere finalmente se stessa.

CRITICA DI EDHEL

Un Wonder all'italiana, dove la chiave per il superamento delle proprie paure e dell'accettazione altrui della nostra diversità non sta nell'abbandonare la fantasia (lì quella spaziale) ma nell'inseguirla testardamente. Perché Edhel, la protagonista dalle orecchie da elfo che da il titolo al film, trova proprio nella sua fantasia (nel fantasy, anzi) e nelle amicizie sincere (come in Wonder) la chiave per risvolvere i suoi problemi e superare i suoi complessi. Un piccolo film, un po' ruvido, ruspante, imperfetto e molto ingenuo: ma di un'ingenuità buona e onesta, che lo libera dalle più furbe retoriche della commozione. (Federico Gironi)

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming