Ci vediamo domani

Titolo originale: Ci vediamo domani

share

Ci vediamo domani è un film di genere commedia del 2013, diretto da Andrea Zaccariello, con Enrico Brignano e Burt Young. Uscita al cinema il 11 aprile 2013. Durata 103 minuti. Distribuito da Moviemax.

Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

3.9 di 5 su 338 voti

TRAMA CI VEDIAMO DOMANI:

Un matrimonio fallito, un licenziamento dopo l'altro, investimenti sbagliati e un bel po' di debiti: Marcello Santilli (Enrico Brignano) è un quarantenne buono ma irrequieto, costantemente alla ricerca della svolta che gli cambi la vita. Un giorno legge una notizia di costume: tra le montagne della Puglia c'è un paese abitato da tanti vecchi ottuagenari. Santilli ha una folgorazione: aprire un'agenzia di pompe funebri! Con i proventi di quei funerali sicuri risolverà in poco tempo i suoi problemi e recupererà la stima di sua figlia Melania (Giulia Salerno), una undicenne già adulta, l'unica con la quale non riesce proprio a barare. Chiede un finanziamento a un direttore di banca "amico" che lo concede ma solo a fronte di un'ipoteca sulla casa dell'anziana nonna, la madre che lo ha cresciuto e amato dopo la morte dei suoi genitori. Nel paese più vecchio d'Italia, al volante di un carro funebre anni 80, Santilli è arrivato alla resa dei conti. Ha preso una piccola stalla di proprietà di un vecchietto dagli occhi vivaci e dal passato misterioso, Palagonia (Burt Young), e l'ha trasformata in un agenzia funebre. Ma i giorni passano. Ecco l'autunno, l'inverno. E nemmeno un decesso, non una malattia, né un piccolo malore. Sembra impossibile: in quel paese non si muore! Il direttore della banca lo chiama: c'è l'ipoteca della casa della nonna da pagare. Santilli non sa che fare...


CRITICA DI CI VEDIAMO DOMANI:

Alla sua seconda prova, Andrea Zaccariello offre finalmente a Enrico Brignano un ruolo che non è solamente comico e, in un film che strizza l'occhio alla black comedy, ci insegna che la più grande forma di libertà è non avere nulla. A un cast di professionisti, il regista affianca dei non attori ottuagenari portatori di spontaneità e di poesia. (Carola Proto)


  • PRODUZIONE: Moviemax Media Group e da Smile Production

Lascia un Commento
Il trailer del film con Enrico Brignano
16362
Lascia un Commento