CHINESE ODYSSEY

CHINESE ODYSSEY

( TIAN XIA WU SHUANG )
Voto del pubblico
Valutazione
5 di 5 su 1 voti

Al cinema dal: 10 ottobre 2003
Regista: Jeffrey Lau
Anno: 2002
Paese: Hong Kong
Durata: 97 min
Data di uscita: 10 ottobre 2003
Distribuzione: METACINEMA
CHINESE ODYSSEY è un film di genere azione, commedia, sentimentale del 2002, diretto da Jeffrey Lau, con Tony Leung Chiu Wai e Faye Wong. Uscita al cinema il 10 ottobre 2003. Durata 97 minuti. Distribuito da METACINEMA.
Data di uscita: 10 ottobre 2003
Genere: Azione, Commedia, Sentimentale
Anno: 2002
Paese: Hong Kong
Durata: 97 min
Distribuzione: METACINEMA
Sceneggiatura: Jeffrey Lau, Ji An
Fotografia: Peter Ngor
Montaggio: Wong Wing-Ming
Produzione: WONG KAR-WAI PER JET TONE FILMS LTD., JACKY PANG, ZHUO WU

TRAMA CHINESE ODYSSEY

Nella Cina della dinastia Ming, due coppie di fratelli sono destinati l'uno all'altra, ma il fato pone lungo il loro cammino verso la felicità numerosi ostacoli. L'Imperatore Zheng De e sua sorella Wushuang, decidono di abbandonare gli agi e il lusso del palazzo reale e intraprendono un viaggio verso sud. Per non farsi riconoscere, Wushuang si traveste da uomo e l'Imperatore viaggia in incognito. Giunti nella cittadina di Meilong, incontrano l'amore l'una in Li Yilong - un vagabondo che in gioventù terrorizzava i suoi compaesani - e l'altro in sua sorella Phoenix, che gestisce un ristorante. Per rimediare alle complicazioni, ai fraintendimenti e alle divergenze di classe sociale interviene una Dea che rimette in ordine le cose e riporta tutti sulla retta via. Anche se potrebbe essere troppo tardi...

CRITICA DI CHINESE ODYSSEY

"Piacerà a chi ama le belle leggende ben raccontate. E salutarmente condotte con impercettibile ironia". (Giorgio Carbone, 'Libero', 10 ottobre 2003)"Il tono è divertito ma non dissacrante: gli attori guardano in macchina, strizzano l'occhio al pubblico; ci sono trovate comiche a metà fra i Monty Phyton e 'L'aereo più pazzo del mondo'. Dirige Jeffrey Lau, autore anche dei primi due capitoli: produce Wong Kar-Wai, quello di 'In the mood for love'. In Occidente Wong è un regista di culto, in Cina non ha paura di fare il buffone e di guadagnare soldi (il film è campione d'incassi dovunque è uscito)". (Alberto Crespi, 'L'Unià', 10 ottobre 2003)"'Commedia Hong Kong dell'assurdo', questa è la definizione del cinema di Jeff Lau, che adesso torna sui suoi passi e con 'Chinese Odyssey' realizza un remake di due suoi film del 1994. Tanto in Italia li conoscono solo gli iniziati. Conclusione: si poteva e si doveva ridere di più. Tony Leung, attore serio per Wong Kar Wai (qui produttore) è comunque molto buffo". (Francesco Alò, 'Il Messaggero', 10 ottobre 2003)"Da oggi esiste un film cinese divertente, grottesco, irriverente sul piano della confusione dei sessi, è 'Chinese Odyssey', l'ha diretto Jeffrey Lau, il più assurdo della nouvelle vague di Hong Kong, l'ha prodotto il grande Wong Kar Wai e interpretato il divo Tony Leung, quelli di 'In the mood for love'. E' una stravaganza con gli attori che guardano in macchina, a metà tra le dodicesime notti scespiriane, le sorprese dell'amore di Marivaux, i Monty Phyton e 'Victor Victoria'. (...) Memore di molti generi, fra scazzottate, arti marziali e panorami da sogno orientale, il film, terzo di una serie, è un divertimento intelligente. Sarà vero cult?" (Maurizio Porro, 'Corriere della Sera', 18 ottobre 2003)

INTERPRETI E PERSONAGGI DI CHINESE ODYSSEY

Attore Ruolo
Tony Leung Chiu Wai
Li Yilong
Faye Wong
Principessa Wushuang
Vicki Zhao
Phoenix
Chang Chen
Imperatore Zheng De
Roy Cheung
Chu Liangshim
Athena Chu
Amour Amour
Rebecca Pan
Regina Madre
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming