Blek Giek

Blek Giek

Voto del pubblico
Valutazione
4.2 di 5 su 17 voti
Al cinema dal: 16 gennaio 2002
Regista: Enrico Caria
Genere: Commedia
Anno: 2001
Paese: Italia
Durata: 100 min
Data di uscita: 16 gennaio 2002
Distribuzione: NEXO
Blek Giek è un film di genere commedia del 2001, diretto da Enrico Caria, con Biagio Izzo e Lillo. Uscita al cinema il 16 gennaio 2002. Durata 100 minuti. Distribuito da NEXO.
Data di uscita: 16 gennaio 2002
Genere: Commedia
Anno: 2001
Paese: Italia
Durata: 100 min
Distribuzione: NEXO
Sceneggiatura: Enrico Caria
Montaggio: Fabio Nunziata
Produzione: CATTLEYA

TRAMA BLEK GIEK:

TRAMA BREVEScellone, un criminale che non si fa intimorire da nulla e nessuno, viene colto da un forte dolore al petto durante una rapina in una farmacia, e teme si possa trattare di un infarto o un'ischemia. Si consulta con Flaminio, un dentista della mala, che gli suggerisce di sottoporsi a trapianto di cuore: il chirurgo lo conosce lui, la sua sala operatoria (clandestina) è pronta, manca solo un donatore. Gigino, un barbone sfigato sempre in cerca di qualcosa che lo stordisca ben bene, ha trovato ciò che fa per lui: una sostanza dagli effetti mirabolanti. Quando Scellone incappa casualmente in Gigino, pensa di avere trovato il suo donatore, ma invece...TRAMA LUNGAIl boss Scellone, che spaccia il 'blek giek', droga capace di causare una morte apparente, durante una rapina accusa forti dolori al petto, e va a farsi visitare dal dott. Gaeta, che ritiene essere necessario un trapianto di cuore. Per questa operazione viene convocato il dott. Ferrante, che si presenta con un'assistente ex amante proprio di Gaeta. Quest'ultimo, vinto dalla gelosia, uccide Ferrante. Dopo questa sparatoria nello studio, Scellone, sempre più sofferente, chiede a Gigino, un tossicodipendente che ha assunto il blek giek, di contattare il fratello Walter. Di lì a poco però sia Walter che Scellone muoiono, quest'ultimo cadendo da una finestra sullo strumento di un arrotino. Approfittando della situazione, Gigione e l'amico Ragno si impossessano di tutto il blek giek conservato dal boss, comprano una barca e vanno in alto mare. Girano per giorni e notti, finché un'altra imbarcazione non arriva a soccorrerli. Il blek giek si è disperso nelle acque, e i pesci a loro volta ne restano 'drogati'.

CRITICA DI BLEK GIEK:

"Tocco fumettistico, toni strapulp, risate a macchia di leopardo: al terzo film Enrico Caria conferma il talento e l'originalità di sempre. Ma nonostante il ritmo, le bizzarrie, la durata minima, la bella colonna sonora, il divertimento con cui ha fatto il cast, 'Blek Giek' resta autoindulgente, mai strutturato, ripetitivo. Peccato: a dieci anni dal suo esordio 'no budget' ('Diciassette'), Enrico Caria è ancora una promessa". (Fabio Ferzetti, 'Il Messaggero', 11 gennaio 2002)"Lillo & Greg de 'Le iene' televisive, il malvivente sfortunato Biagio Izzo, madri esperte di arti marziali, killer che comunicano tra loro con bigliettini popolano il film di Enrico Caria, napoletano giovane, trasgressivo, già autore di 'Canaglie' (Ciro and Me); un regista che ha autentico talento per il sarcasmo e la satira più che per la comicità, che ha saputo offrire un ritratto ilare e nero di Napoli, che non si vergogna di nulla e ride (fa ridere) di tutto". (Lietta Tornabuoni, 'La Stampa', 18 gennaio 2002)"Sballottato come un guscio di noce tra le onde sollevate dalle corazzate natalizie, questo film diretto da Enrico Caria galleggia che è una meraviglia. Buon ritmo, una sceneggiatura briosa e un cast magicamente affiatato, fanno di questo film un vero regalo di Natale. (...) Disegnatore scrittore e iena televisiva in prova, Caria conferma tutta la sua ricca visione fumettistica in questa black comedy, in cui il suo talento di scrittura e regia sfrutta al meglio le grandi doti di Biagio Izzo, Greg & Lillo e dei bravi caratteristi che completano il Cast". (Fabrizio Liberti, 'Film Tv', 15 gennaio 2002)

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming