Acque di primavera

Acque di primavera

( Torrents of Spring )
Voto del pubblico
Valutazione
5 di 5 su 3 voti
Genere: Commedia
Anno: 1989
Paese: Francia, Gran Bretagna, Italia
Durata: 100 min
Acque di primavera è un film di genere commedia del 1989, diretto da Jerzy Skolimowski, con Timothy Hutton e Nastassja Kinski. Durata 100 minuti. Distribuito da BIM DISTRUBUZIONE (1989) - RICORDI VIDEO, BMG VIDEO (PARADE).
Genere: Commedia
Anno: 1989
Paese: Francia, Gran Bretagna, Italia
Durata: 100 min
Formato: PANORAMICA, TECHNICOLOR
Distribuzione: BIM DISTRUBUZIONE (1989) - RICORDI VIDEO, BMG VIDEO (PARADE)
Musiche: Stanley Myers
Produzione: ANGELO RIZZOLI PER ERRE PRODUZIONI, RETEITALIA, LES FILMS ARIANE, FILMS A2

TRAMA ACQUE DI PRIMAVERA:

Il giovane russo Dimitri Sanin, proprietario terriero, sta compiendo un viaggio in Germania, quando conosce una ragazza di origine italiana, Gemma Rosselli, che gestisce insieme alla famiglia una piccola pasticceria in una città di provincia. La fanciulla è fidanzata con un vanesio tedesco, Karl Klüber, ma fra lei e Dimitri nasce presto un tenero amore, ed egli si batte in duello per lei contro un ufficiale che l'ha offesa. Gemma rompe allora il fidanzamento e accetta con entusiasmo di sposare Sanin. Egli, che non è ricco, decide, a causa del matrimonio, di vendere la sua proprietà in Russia alla ricchissima Maria Nicolaievna, che ha appena conosciuto e che è la moglie del principe Ippolito Polozof, suo amico. Maria, donna affascinante e capricciosa, dopo un'infanzia misera è stata riconosciuta come figlia legittima dal ricchissimo padre morente, e ne ha quindi ereditato l'immenso patrimonio, ma è rimasta segnata dalle umiliazioni subite, e inoltre sa di essere inguaribilmente malata. Per rivalsa, vuole godersi la vita al massimo, pensando solo al proprio piacere e giocando col cuore degli uomini che conquista, senza provare per loro alcun vero sentimento. Ella attira subito a sé Dimitri e lo seduce facilmente, vivendo con lui un ardente e breve rapporto amoroso. Poi si fa perfidamente sorprendere da Gemma durante un intimo colloquio col giovane che, inginocchiato ai suoi piedi, la sta supplicando di amarlo e di fuggire con lui. Gemma, sconvolta, abbandona Sanin, il quale insegue a lungo e invano Maria, che è partita. Dimitri, mentre un giorno si aggira a Venezia fra le maschere del carnevale, crede ancora di vedere la donna che ha sconvolto la sua vita, ma ripensa con nostalgia alla dolce Gemma, che lo ha tanto amato, e capisce di essere il solo colpevole di tutto ciò che avvenne allora.

CRITICA DI ACQUE DI PRIMAVERA:

"Skolimowski legge (invece di interpretare e mostrare) il dolore di Turgenev, cercando con attenzione di renderlo il più possibile esangue e privandolo dell'infausto rimorso che invece dovrebbe percorrerlo". (Segnocinema).

CURIOSITÀ SU ACQUE DI PRIMAVERA:

- ASSISTENTE ALLA REGIA: TONY BRANDT.- IL FILM HA PARTECIPATO IN CORCORSO AL FESTIVAL DI CANNES (1989).

SOGGETTO DI ACQUE DI PRIMAVERA:

Romanazo di Ivan Turgenev

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming