A cavallo della tigre

A cavallo della tigre

Voto del pubblico
Valutazione
2.2 di 5 su 10 voti

Al cinema dal: 08 novembre 2002
Genere: Drammatico
Anno: 2002
Paese: Italia
Durata: 107 min
Data di uscita: 08 novembre 2002
Distribuzione: 01 DISTRIBUTION (2002)
A cavallo della tigre è un film di genere drammatico del 2002, diretto da Carlo Mazzacurati, con Fabrizio Bentivoglio e Paola Cortellesi. Uscita al cinema il 08 novembre 2002. Durata 107 minuti. Distribuito da 01 DISTRIBUTION (2002).
Data di uscita: 08 novembre 2002
Genere: Drammatico
Anno: 2002
Paese: Italia
Durata: 107 min
Distribuzione: 01 DISTRIBUTION (2002)
Fotografia: Alessandro Pesci
Montaggio: Paolo Cottignola
Musiche: Ivano Fossati
Produzione: RODEO DRIVE, RAI CINEMA, MARCO POCCIONI, MARCO VALSANIA

TRAMA A CAVALLO DELLA TIGRE

Quarantenne simpatico e vitale, ma pieno di debiti, Guido vive a Milano. Per risolvere la sua situazione economica idea una rapina nella quale coinvolge la sua compagna Antonella, ballerina televisiva. Ma il colpo, male organizzato, va male a causa di un imprevisto. Guido viene arrestato mentre Antonella riesce a fuggire, senza essere identificata, portando con sé l'intero bottino. Due anni e sei mesi dopo, Guido sta per uscire di prigione quando due ergastolani lo coinvolgono - sotto minaccia di morte - in una evasione. Una volta fuori dal carcere, per evitare una nuova condanna, Guido non ha altra scelta che seguire i due. Ma il suo vero scopo è quello di ritrovare Antonella. Guardalo subito su Prime Video

CRITICA DI A CAVALLO DELLA TIGRE

"Anche il cinema italiano scopre il gusto del remake, sia pure d'autore. Come questo 'A cavallo della tigre' di Carlo Mazzacurati, lontanamente ispirato all'omonimo e sfortunato film di Comencini del '61. Fabrizio Bentivoglio è il balordo innamorato, costretto a evadere suo malgrado. Paola Cortellesi la complice che lo aspetta fuori. Tuncel Kurtiz il temibile galeotto turco che lo coinvolge nella fuga. Fiaba, avventura, sguardo ironico su certa Italia svelta e di poca memoria. Mazzacurati resta fedele al suo mondo. Ma stavolta pasticcia un po'". (Fabio Ferzetti, 'Il Messaggero', 8 novembre 2002) "Con tutte le varianti, gli accorgimenti sociali, il turco e il marocchino, l'ambientazione a Milano, Carlo Mazzacurati ha provato a rifare quel film con Fabrizio Bentivoglio, Paola Cortellesi, Marco Messeri, Marco Paolini, personaggi marginali alla ricerca di una possibile sopravvivenza. Il risultato non è una grande riuscita. Sul film accompagnato dalle musiche di Ivano Fossati pesa una specie di imbarazzo, una sensazione di insicurezza e di poco convincimento, un volontarismo che non cancella la qualità né la bravura degli attori". (Lietta Tornabuoni, 'La Stampa', 8 novembre 2002) "Remake molto libero di un film bello e sfortunato girato da Comencini nel '61, 'A cavallo della tigre' è un racconto ondivago, che incrocia alla rinfusa genere, tempi e stilemi, girando, vagando e deambulando quasi sempre a vuoto. Come critica a un 'Paese senza', il film è inerte e non colpisce, perfino Fabrizio Bentivoglio non sembra crederci granché e la Cortellesi ha poco da dire. E' una specie di gita esistenziale in cui si mescolano gangster, film carcerario, un po' di sentimenti e l'epica virile del galeotto sepolto in mare". (Maurizio Porro, 'Corriere della Sera', 9 novembre 2002)"Mazzacurati non cerca di aggiornare i meccanismi narrativi della commedia all'italiana (come fanno con risultati interessanti Cristiana Comencini e Paolo Virzì). Piuttosto cerca di dare una risposta all'interrrogativo dell'evaso Manfredi: ma chi ha detto che il mondo fuori dalla prigione sia meglio di quello dentro? Sono passato più di quarant'anni dal primo film e la risposta è, se possibile, ancora più cupa." (Paolo Mereghetti, Io Donna, 23/11/2002)

INTERPRETI E PERSONAGGI DI A CAVALLO DELLA TIGRE

Attore Ruolo
Fabrizio Bentivoglio
Guido
Paola Cortellesi
Antonella
Tuncel Kurtiz
Fatih
Boubker Rafik
Hamid
Manrico Gammarota
Sovrintendente
Marco Messeri
Iguana
Marco Paolini
Faustino
Bobo Citran
Commissario Carucci
Elisa Lepore
Moglie Di Guido
Emanuela Grimalda
Deborah
Carla Signoris
Direttrice Carcere
Salvatore Mortellitti
Agente Maisto
Sergio Pierattini
Medico Carcere
Massimo Molea
Avvocato
Paolo De Vita
Barbone
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming