8 milioni di modi per morire

Titolo originale: 8 Million Ways to Die

share

8 milioni di modi per morire è un film di genere avventura del 1986, diretto da Hal Ashby, con Jeff Bridges e Rosanna Arquette. Durata 116 minuti. Distribuito da COLUMBIA PICTURES ITALIA.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

5 di 5 su 1 voti


TRAMA 8 MILIONI DI MODI PER MORIRE:

Matt Scudder è un ex-poliziotto della squadra narcotici, già alcolizzato ed ora disintossicato dopo una adeguata terapia. Ma ha un complesso di colpa per aver ucciso a suo tempo, quando era in servizio, un piccolo spacciatore di droga. Scudder dichiara guerra a mezzo mondo e fa presto a cacciarsi nei guai sia con Chance, un negro proprietario di un locale dove si trovano squillo di lusso, sia con Angel Maldonato, un losco affarista e trafficante di eroina. I milioni si sperperano ed il crimine fa comparse frequenti (una amica di Scudder, la bella Sunny, anche lei nel giro del locale e che ormai sa troppe cose pericolose, viene brutalmente uccisa da Maldonato e Scudder decide di vendicarla e di vedere finalmente chiaro in tante sporche faccende). Ma nel giro c'è anche Sarah, amante di Angel, che poco a poco comincia a parteggiare per l'ex-detective. Alla resa dei conti, quest'ultimo si trova a trattare il rilascio della ragazza, che Angel tiene pressoché sequestrata, contro una grossa partita di droga di proprietà del boss, della quale Scudder è riuscito ad individuare il deposito in un insospettabile magazzino commerciale di Chance. La droga brucerà tutta in un rogo all'interno di un capannone abbandonato, dove Scudder, Angel e Chance si sono dati convegno per lo scontro finale (con intervento anche della polizia di Los Angeles, accorsa in aiuto dell'antico camerata). Chance ed Angel cadranno morti, l'ex-detective si sente liberato dal suo senso di colpa e continuerà con ferma convinzione a fare propaganda antialcolica.

CRITICA DI 8 MILIONI DI MODI PER MORIRE:

"Film d'azione, assai violento e, per sua natura destinato ad avere un dialogo di cui è facile intuire la forbita eleganza." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 101, 1986)

CURIOSITÀ SU 8 MILIONI DI MODI PER MORIRE:

- COLLABORAZIONE NON ACCREDITATA ALLA SCENEGGIATURA: ROBERT TOWNE.

SOGGETTO:

Tratto dal romanzo di Lawrence Block

IL CAST DI 8 MILIONI DI MODI PER MORIRE:



Lascia un Commento
Lascia un Commento