Nastri d'Argento 2016: La pazza gioia è il film con più candidature

99
Nastri d'Argento 2016: La pazza gioia è il film con più candidature

E' La pazza gioia il grande favorito dell'edizione 2016 dei Nastri d'Argento, i premi del Sindacato Nazionale dei Giornalisti Cinematografici Italiani. Il film di Paolo Virzì ha ottenuto ben 10 nomination, fra cui il regista del miglior film e la migliore attrice protagonista. Seguono Lo chiamavano Jeeg Robot con 9 candidature, Suburra con 7 e Per amor vostro con 6.

Se nei giorni scorsi sono stati annunciati un Premio Speciale per i sette protagonisti di Perfetti sconosciuti, un Nastro d’Oro a Stefania Sandrelli e un Premio Speciale a Fiore di Claudio Giovannesi, questa sera, al Maxxi, nel corso dei festeggiamenti per i 70 anni del SNGCI, verranno resi noti i nomi dei vincitori dei cosiddetti Nastri tecnici (Montaggio, Fotografia, Scenografia, Costumi, Sonoro in presa diretta). Per gli altri bisognerà aspettare il 2 luglio e trasferirsi, come vuole la tradizione, al Teatro Greco di Taormina

Ecco l'elenco completo delle cinquine:

REGISTA DEL MIGLIOR FILM:

Roberto Andò - Le confessioni
Claudio Cupellini - Alaska
Giuseppe Gaudino - Per amor vostro
Stefano Sollima - Suburra
Paolo Virzì - La pazza gioia

MIGLIOR REGISTA ESORDIENTE:

Ferdinando Cito Filomarino - Antonia
Carlo Lavagna - Arianna
Gabriele Mainetti - Lo chiamavano Jeeg Robot
Piero Messina - L'attesa
Giulio Ricciarelli - Il labirinto del silenzio

COMMEDIA:

Dobbiamo parlare - Sergio Rubini
Io e lei - Maria Sole Tognazzi
Natale col boss - Volfango De Biasi
Perfetti sconosciuti - Paolo Genovese
Quo vado? - Gennaro Nunziante

SOGGETTO:

Francesco Calogero - Seconda primavera
Alberto Caviglia - Pecore in erba
Ivan Cotroneo, Francesca Marciano, Maria Sole Tognazzi - Io e lei
Francesco Ghiaccio, Marco D'Amore - Un posto sicuro
Adriano Valerio, Ezio Abbate - Banat, Il viaggio

SCENEGGIATURA:

Sergio Rubini, Carla Cavalluzzi, Diego De Silva - Dobbiamo parlare
Paolo Virzì, Francesca Archibugi - La pazza gioia
Nicola Guaglianone, Menotti - Lo chiamavano Jeeg Robot
Filippo Bologna, Paolo Costella, Paolo Genovese, Paola Mammini, Rolando Ravello - Perfetti sconosciuti
Francesca Marciano, Stefano Mordini, Valia Santella - Pericle il nero

MIGLIOR PRODUTTORE:

Marco Belardi - Lotus Film (Leone Film Group) con Rai Cinema - La pazza gioia
e per Medusa Film e Lotus Film (Leone Film Group) - Perfetti sconosciuti
Fabrizio Donvito, Benedetto Habib e Marco Cohen (Indiana Production) con Rai Cinema - Alaska
con "La piccola società", Rai Cinema, in collaborazione con Sky Cinema e con il sostegno di Torino Piemonte Film Commission - Un posto sicuro
Nicola Giuliano, Francesca Cima e Carlotta Calori (Indigo Film) con Andrea Occhipinti (Lucky Red) e Rai Cinema - Io e lei
con Guido Lombardo (Titanus), Rai Cinema e Friuli Venezia Giulia Film Commission - Un bacio
Gabriele Mainetti (Goon Films) con Rai Cinema - Lo chiamavano Jeeg Robot
Pietro Valsecchi (TaoDue Film) - Quo vado?, Non essere cattivo e Chiamatemi Francesco

ATTORE PROTAGONISTA:

Stefano Accorsi - Veloce come il vento
Pierfrancesco Favino - Suburra
Elio Germano - Alaska
Claudio Santamaria - Lo chiamavano Jeeg Robot
Riccardo Scamarcio - La prima luce e Pericle il nero

ATTRICE PROTAGONISTA:

Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti - La pazza gioia
Paola Cortellesi - Gli ultimi saranno ultimi
Sabrina Ferilli - Io e lei
Valeria Golino - Per amor vostro
Monica Guerritore - La bella gente

ATTORE NON PROTAGONISTA:

Claudio Amendola - Suburra
Fabrizio Bentivoglio - Gli ultimi saranno ultimi, Forever Young e Dobbiamo parlare
Peppino Di Capri - Natale col boss
Adriano Giannini e Massimiliano Gallo - Per amor vostro
Luca Marinelli - Lo chiamavano Jeeg Robot

ATTRICE NON PROTAGONISTA:

Sonia Bergamasco - Quo vado?
Valentina Carnelutti - La pazza gioia e Arianna
Piera Degli Esposti - Assolo
Greta Scarano - Suburra
Milena Vukotic - La macchinazione

FOTOGRAFIA:

Maurizio Calvesi - Non essere cattivo e Le confessioni
Matteo Cocco - Per amor vostro e Pericle il Nero
Daniele Ciprì - Sangue del mio sangue
Michele D'Attanasio - Lo chiamavano Jeeg Robot e Veloce come il vento
Fabio Zamarion - La corrispondenza, La macchinazione e Assolo

SCENOGRAFIA:

Marco Dentici - L'attesa
Paki Meduri - Alaska e Suburra
Maurizio Sabatini - La corrispondenza
Massimiliano Sturiale - Lo chiamavano Jeeg Robot
Tonino Zera - La pazza gioia

COSTUMI:

Daria Calvelli - Sangue del mio sangue
Sandra Cardini - Milionari
Catia Dottori - La pazza gioia
Veronica Fragoa - Suburra
Mary Montalto - Lo chiamavano Jeeg Robot

MONTAGGIO:

Consuelo Catucci - Perfetti sconosciuti
Giogiò Franchini - Per amor vostro
Patrizio Marone - Suburra
Gianni Vezzosi - Veloce come il vento
Cecilia Zanuso - La pazza gioia

SONORO IN PRESA DIRETTA:

Alessandro Bianchi - La pazza gioia
Angelo Bonanni - Non essere cattivo
Fulgenzio Ceccon - Le confessioni
Carlo Missidenti - In fondo al bosco
Alessandro Rolla - L'attesa

COLONNA SONORA:

Michele Braga e Gabriele Mainetti - Lo chiamavano Jeeg Robot
Pasquale Catalano - Alaska
Carlo Crivelli - Sangue del mio sangue
Epsilon Indi - Per amor vostro
Carlo Virzì - La pazza gioia

CANZONE ORIGINALE:

A cuor leggero di Riccardo Sinigallia (anche interprete) - Non essere cattivo
E tu dimane di Alessandro Siani, interpretata da Antonio Rocco - Troppo napoletano
La prima Repubblica di Luca Medici - Quo vado?
Perfetti sconosciuti di Fiorella Mannoia, Bungaro, Cesare Chiodo - Perfetti sconosciuti
Torta di noi di Niccolò Contessa (anche interprete) - La felicità è un sistema complesso



Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento