News Cinema

L'opera della mia vita - One Chance: la vera storia di Paul Potts su cui si basa il film

1

Tratto dalla reale esperienza di Paul Potts, One Chance - L'opera della mia vita racconta la storia di un venditore di telefonini diventato tenore professionista grazie al talent show Britain's Got Talent.

L'opera della mia vita - One Chance: la vera storia di Paul Potts su cui si basa il film

Come il film di David Frankel racconta, la vita di Paul Potts è davvero incredibile. O meglio, le vite di Paul Potts, quella prima e quella dopo. In One Chance - L'opera della mia vita, dove a interpretarlo sullo schermo è James Corden, conosciamo il protagonista fin da quando era un bambino bullizzato dai suoi coetanei per vederlo lentamente fiorire (tra sfortuna e fortuna) in quella che è la passione della sua vita: l'opera.

One Chance - L'opera della mia vita: la storia vera di Paul Potts

Nato nell'ottobre del 1970 vicino a Bristol in Inghilterra, Paul Potts è cresciuto con due fratelli, una sorella e con i genitori Ronald e Yvonne, lui autista di bus e lei cassiera di un supermercato. Cantando nel coro della scuola sviluppa fin dall'infanzia un interesse per il canto che diventa progressivamente una vera e propria passione per l'opera lirica. "Subire il bullismo mi ha fatto perdere molta autostima e nella mia voce, quando cantavo, riuscivo a confortarmi, a trovare sollievo", ha raccontato di sé Potts in una delle tante interviste dopo aver raggiunto la celebrità. Dopo l'adolescenza trova dei lavoretti da commesso, ma non smette di coltivare il canto e frequenta compagnie amatoriali che allestiscono opere liriche. Come si vede nel film, a un certo punto si reca a Venezia per una masterclass sul canto lirico dove incontra Luciano Pavarotti (interpretato da Stanley Townsend).

Paul Potts si gioca il tutto per tutto

La vita gli mette i bastoni tra le ruote quando, durante un'operazione di appendicite, i medici scoprono un tumore ai reni. La rimozione chirurgica va a buon fine, ma successivamente Potts si rompe la clavicola in un incidente stradale. I problemi finanziari a quel punto aumentano e il lavoro da manager in un negozio di telefonini inizia a non bastare. Potts si gioca il tutto per tutto con un talent show al debutto. È 2007 e la prima edizione di Britain's Got Talent è proprio lui a vincerla grazie alla sua performance con Nessun Dorma per cui riceve una standing ovation alla prima esibizione e alla finale.

I dubbi sul fatto che Paul Potts fosse già un professionista del canto lirico

Qualcuno ha protestato riguardo la sua vittoria a Britain's Got Talent, sostenendo che non era un semplice venditore di telefoni cellulari perché si era esibito con la Royal Philarmonic Orchestra e aveva in programma un tour per quell'estate. La risposta di Paul Potts è arrivata istantanea "Ho sempre detto di aver frequentato corsi di canto, ma non ho mai ricevuto un compenso per le mie esibisioni perché si è sempre trattato di performance amatoriali". Il tenore ha anche aggiunto la masterclass con Pavarotti è stata un evento unico che si è pagato lui con i suoi risparmi.

Cosa fa oggi Paul Potts

Oggi, a 49 anni, Paul Potts vive in Galles. Oltre ad aver ispirato il film L'opera della mia vita, ha pubblicato 7 album musicali, il libro autobiografico One Chance ed si esibisce in giro per il mondo di tour in tour.



  • Giornalista cinematografico
  • Copywriter e autore di format TV/Web
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming