News Cinema

Joy, l'improbabile storia vera dell'inventrice del mocio

4

Miracle Mop, questo è il nome di uno strumento casalingo che ha permesso a Joy Mangano di costruire un impero commerciale. Una storia vera raccontata nel film Joy con protagonista Jennifer Lawrence.

Joy, l'improbabile storia vera dell'inventrice del mocio

Un impero imprenditoriale non dipende dalla merce che lo rende tale, il successo non guarda troppo in faccia all'estetica, basta che siano biglietti verdi, come direbbero in una detective story americana. Quindi non fate troppo i sostenuti se la merce in questione può essere anche una nuova versione di scopa per pulire, che unisce anche la praticità di "uno straccio per lavare", ma senza dover far inchinare le massaie americane e nuocere alla loro schiena. 

Joy Mangano, quella vera, chi era costei?



L'imperatrice (che vedete nella foto qui sopra) si chiama Joy Mangano, è nata a Long Island, New York, da genitori italo americani. Fin da piccola amava giocare con gli oggetti in maniera diversa dagli altri bambini: lei gli oggetti voleva combinarli in maniera diversa o utilizzarli per fini diversi. Nata inventrice, quindi, tanto che da adolescente, mentre lavorava in un ospedale per animali della sua zona, si inventò un collare per pulci fluorescente per tenere al sicuro gli animali domestici. Non proprio il vaccino per il vaiolo, ma come detto è sempre stata un’inventrice pop, a dimensione domestica, tanto che da decenni impazza nel canale televisivo americano di vendite più amato dalle massaie, Home Shopping Network.

L'invenzione del mocio

Dopo la laurea ha svolto tanti piccoli lavori, depositando negli anni più di 100 brevetti di sue invenzioni. La svolta arrivò nel 1990, quando, frustrata per l'uso di mocio scomodi da usare, se ne inventò uno con la parte finale fatta di molti metri di cotone legato insieme e capace di avvolgersi da solo, senza bisogno di inchinarsi faticosamente per farlo. Insomma, ecco il mocio più famoso, come lo conosciamo e per il quale è conosciuta lei. Da qui ha iniziato il suo impero, anche se solo dal momento in cui iniziò lei ad andare in onda a venderlo. 18 mila venduti in mezz'ora la prima occasione e poi il trionfo. "Credo che i miei prodotti abbiano successo perché ottengono un gradimento di massa”, ha detto con modestia. “Sono come chiunque altro là fuori, sono una mamma, lavoro, ho una casa da pulire, cose da organizzare. Abbiamo tutti bisogni simili, io li indirizzo".

Joy interpretata al cinema da Jennifer Lawrence

La Mangano pubblicò la sua autobiografia, Inventing Joy, nel 2015, anno in cui fu prodotto un film, Joy di David O’Russell, che è stato ispirato liberamente alla sua vita. La Mangano non avrebbe mai immaginato, ne siamo convinti, che Jennifer Lawrence l’avrebbe interpretata, ottenendo una nomination all’oscar per il ruolo; anche se non è stata proprio la più centrata, a dirla tutta.

Uscito negli USA il giorno di Natale del 2015, Joy ha diviso la critica, ottenendo due nomination ai Golden Globe e una agli oscar, come detto. Ha incassato nel mondo 100 milioni di dollari, più o meno equamente divisi all’interno e all’esterno dei confini Nordamericani. Nel film anche Robert De Niro e Bradley Cooper, con cui la Lawrence aveva già lavorato due anni prima, sempre in un film di David O’Rusell, Il lato positivo.



  • giornalista cinematografico
  • intervistatore seriale non pentito
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming