Christoph Waltz debutta alla regia con The Worst Marriage in Georgetown

- Google+
47
Christoph Waltz debutta alla regia con The Worst Marriage in Georgetown

Dopo aver lavorato con alcuni dei migliori registi attualmente in circolazione, da Tarantino a Polanski, Burton e Gilliam, Christoph Waltz ha deciso di passare dietro la macchina da presa.

Il suo debutto alla regia, in cui apparirà anche come attore, si intitola The Worst Marriage in Georgetown, ed è tratto da un articolo di Frankin Foer apparso sul New York Magazine e adattato da David Auburn per il cinema.

E' la storia dell'arrampicatore sociale Albrect Muth, che per un certo periodo frequentò i circoli di potere più esclusivi d'America, prima di finire nei guai quando la sua ricca moglie venne trovata assassinata. Al momento non si conoscono date o altri particolari del progetto.



Daniela Catelli
  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Lascia un Commento
Lascia un Commento