Schede di riferimento
Gossip TV

Sara Tommasi torna in tv a Le iene per raccontare la sua malattia

In un intervento andato in onda a Le iene, l'ex soubrette e attrice hard Sara Tommasi parla del suo disturbo bipolare e delle "scelte" fatte quando non era in sé.

Sara Tommasi torna in tv a Le iene per raccontare la sua malattia

Valletta, modella, attrice, schedina, conduttrice e sex symbol: negli anni dal 1998 al 2010 Sara Tommasi, nativa di Narni e laureata alla Bocconi di Milano con una tesi di economia, è stata tutto questo e altro, diventando uno dei personaggi televisivi più amati dagli italiani. Poi, il crollo psichico e fisico, gli eccessi, le droghe, il cinema hard. Era evidente a tutti che alla base del comportamento della ex miss Umbria ci fossero problemi di salute mentale, ma nel frattempo in molti, in troppi, si sono approfittati di lei. Oggi Sara Tommasi torna in tv con un video messaggio andato in onda su Le iene in cui racconta di cosa soffre e perché ha fatto certe cose, senza nemmeno rendersene conto.

Sara Tommasi a Le iene parla del suo bipolarismo

Nel video di un minuto e mezzo trasmesso a Le Iene Sara Tommasi racconta:

Undici anni fa mi hanno diagnosticato un grave disturbo bipolare. Quando ne soffri puoi non accorgerti di stare male, ma gli altri si accorgono che non sei più tu. Io non mi sentivo malata, non volevo esserlo, avevo successo, non volevo essere una perdente, così ho negato la malattia, ho rifiutato le cure e l'aiuto della mia famiglia. Ho permesso alle persone sbagliate di approfittarsi di me, ho iniziato ad assumere droga, in quel periodo una "striscia" era la mia medicina, la cosa più deliziosa. Sono finita sul set di un film hard, senza capire come. non ero in me, e ancora oggi qualcuno non capisce che in quella storia io sono la vittima. Poi in un momento di lucidità ho capito che dovevo farmi aiutare e prima insieme a mia madre e poi con mio marito ho raccolto i pezzi della mia identità, ricostruendo il puzzle giorno dopo giorno. Dal bipolarismo non si guarisce mai del tutto ma si può avere una vita felice. Voglio dirlo alle ragazze che mi scrivono, che si sono riconosciute nella mia storia: non focalizzatevi su quello che la malattia vi ha tolto, ma su quello che vi ha lasciato. Guardate le carte che avete in mano e giocate con quelle la vostra partita. Curatevi con i farmaci e con l'amore. La malattia non possiamo farla sparire, ma possiamo affrontarla. Neanche quel brutto periodo posso farlo sparire, ma oggi me lo lascio alle spalle, per sempre, oggi voglio dimenticare il buio, vivere al sole. Voglio ricominciare da Sara.

Sara Tommasi: il buio dietro le spalle

L'intervento alle Iene non è il primo di Sara Tommasi nel programma. Nel 2018 aveva raccontato del disturbo di cui soffriva e aveva dichiarato l'intenzione di farsi curare. I suoi problemi iniziano nel 2011, quando viene coinvolta nel caso Ruby come parte in causa. L'anno successivo recita ancora e prova ad avere una vita "normale" ma gli eccessi sono sempre più frequenti, come i racconti di orge con calciatori e altri noti personaggi, che fa a chiunque ci entri in contatto. In quel periodo si accompagna all'avvocato Alfonso Luigi Marra. E' lui a denunciare su mandato di lei il produttore del film per adulti Confessioni private, per averle somministrato cocaina al fine di indurla a partecipare al film. In questo, come in altre pellicole circolate in quel periodo, Sara Tommasi è irriconoscibile ed è chiaramente sotto effetto di stupefacenti. Nonostante le perizie mediche e i ricoveri dell'attrice, i responsabili sono stati tutti assolti nel dicembre del 2022. Oggi però tutto questo è un lontano ricordo e Sara Tommasi sembra aver ritrovato lucidità e voglia di vivere col marito, il manager Antonio Orso, e ha raccontato la sua storia nel libro autobiografico "Ricomincio da Sara". Le auguriamo che questa sia per lei una vera ripartenza.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming