VICOLO CIECO

VICOLO CIECO

( BLINDSIDE )
Voto del pubblico
Regista: Paul Lynch
Genere: Giallo
Anno: 1987
Paese: Canada
Durata: 99 min
Distribuzione: FILM INTERNATIONAL COMPANY (1989) - AVO FILM
VICOLO CIECO è un film di genere giallo del 1987, diretto da Paul Lynch, con Durango Coy e Lolita Davidovich. Durata 99 minuti. Distribuito da FILM INTERNATIONAL COMPANY (1989) - AVO FILM.
Genere: Giallo
Anno: 1987
Regia: Paul Lynch
Paese: Canada
Durata: 99 min
Formato: NORMALE A COLORI
Distribuzione: FILM INTERNATIONAL COMPANY (1989) - AVO FILM
Sceneggiatura: Richard Beattie
Fotografia: Rene' Ohashi
Montaggio: Stephen Lawrence
Musiche: Paul Zaza
Produzione: SIMCOM LIMITED - TELEFILM CANADA

TRAMA VICOLO CIECO

Gruber è proprietario di un motel e passa ore ed ore una stanza-laboratorio, spiando, grazie a video registratori e televisori, i propri clienti. Due pessimi soggetti lo pagano un giorno perchè controlli e riferisca circa le mosse di un tizio, tale Freelong, installatosi nella stanza 203 e in possesso, pare, di un grosso quantitativo di droga. Ma altri operano nell'ombra, poichè il bottino fa gola a molta gente. Freelong agisce in combutta con una donna spietata quanto lui e con due scagnozzi, destinati però ad essere traditi dal duo a impresa ultimata e fatti fuori. Tuttavia ciò che attira l'attenzione di Gruber, voyeur e spione per vocazione, è una certa Julie, una bella bionda implicata in oscure trame e che sembra destinata ad essere la vittima designata del mercoledì prossimo. Suo marito è Peters, un boss inabbordabile. Gruber la segue e la contatta, se ne innamora, lei lo ricambia, lui insiste per aiutarla e salvarla ad ogni costo, lei proclama di avere ignorato fino allora che il marito sia al centro del traffico della droga e intanto Gruber scopre nella stanza del 203 la valigia con il narcotico e se ne impadronisce. Freelong spedisce il suo complice abituale a far saltare in aria la villa di Peters, ma Julie si salva. Gruber propone alla donna di battersela verso lidi più propizi. Julie, che tutto aveva programmato per far fuori prima il marito, onde ereditarne le sostanze, e poi lo stesso Gruber, si trova invece intrappolata nel complicatissimo gioco. Gruber scende dall'auto, dove sono la donna (armata) e la droga, con il pretesto di andare a ritirare i biglietti dell'aereo e si salva mentre Peters (che grazie alle registrazioni è stato da lui avvertito della macchinazione a suo danno) sale inaspettato e beffardo in macchina con la perfida donna. E Gruber sente echeggiare la pistola dentro la lussuosa vettura.

CRITICA DI VICOLO CIECO

Questo film manca soprattutto di chiarezza, è cerebrale al massimo ed ossessivo oltre ogni limite. Il film è arido e claustrofobico, anche se resta farraginoso. (Segnalazioni Cinematografiche)

CURIOSITÀ SU VICOLO CIECO

NEL CREDITI LOLITA DAVIDOVICH E' PRESENTE COME LOLITA DAVID.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI VICOLO CIECO

Attore Ruolo
Durango Coy
Borden
Lolita Davidovich
Adele
Alan Fawcett
Gilchrist
Lori Hallier
Julie
James Kidnie
Sandy
Harvey Keitel
Gruber
Michael Rudder
Freelong
Cordelia Strube
Dolman
Kenneth MacGregor
Collinson
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming