UNA VITA SPEZZATA

UNA VITA SPEZZATA

( THE LAST OF PHILIP BANTER - BANTER )
Voto del pubblico
Genere: Giallo
Anno: 1986
Paese: Spagna
Durata: 105 min
Distribuzione: FILM INTERNATIONAL COMPANY (1989); WARNER ESPANOLA (E) - PLAYTIME, EDEN VIDEO
UNA VITA SPEZZATA è un film di genere giallo del 1986, diretto da Hervé Hachuel, con Tony Curtis e Irene Miracle. Durata 105 minuti. Distribuito da FILM INTERNATIONAL COMPANY (1989); WARNER ESPANOLA (E) - PLAYTIME, EDEN VIDEO.
Genere: Giallo
Anno: 1986
Paese: Spagna
Durata: 105 min
Formato: PANORAMICA A COLORI
Distribuzione: FILM INTERNATIONAL COMPANY (1989); WARNER ESPANOLA (E) - PLAYTIME, EDEN VIDEO
Sceneggiatura: Alvaro De La Huerta
Fotografia: Ricardo Chara
Montaggio: Eduardo Biurrun
Musiche: Phil Mashall
Produzione: MANLEY PRODUCTION - TESAURO/ BANTER, SPAGNA, SVIZZERA

TRAMA UNA VITA SPEZZATA

L'americano Philip Banter, un giovane scrittore fallito, vive a Madrid con la moglie Elizabeth e lavora svogliatamente alle dipendenze del ricco suocero, il finanziere Charles Foster, che lo detesta. Tutta la vita di Philip è presentemente in crisi, anche il suo matrimonio: i suoi rapporti con la moglie si sono guastati, il giovane, che beve moltissimo, è spesso in preda a penose allucinazioni, che lo sconvolgono. Elizabeth è preoccupata per lui, e il padre le ripete che il marito è pazzo e bisogna farlo curare seriamente. Intanto Bobby Prescott, un antico corteggiatore, cerca di conquistare Elizabeth con ogni mezzo, e presenta a Philip la seducente Brent Hollday, per far nascere una relazione fra di loro e provocare così una definitiva rottura fra i due coniugi. Sempre più ubriaco, Philip è molto confuso fra allucinazioni e realtà: crede a volte di vivere fra risse e fughe, fra adulteri suoi e di sua moglie, e non capisce qual'è la verità. In un momento di forte tensione, Foster riesce a far firmare alla figlia una richiesta di internamento del marito in una clinica, in cui sarà affidato alle cure di un medico amico del suocero. Ma appena ricoverato, il giovane riesce a fuggire e a nascondersi, mentre Elisabeth, che il padre voleva convincere a partire per una vacanza con Bobby, all'ultimo si rifiuta di farlo. Ormai convinto di essere vittima di una diabolica macchinazione, Philip arriva finalmente a scoprire la verità: Foster è pazzo e, per liberarsi dell'odiato genero, ha organizzato, con l'aiuto di vari complici (Bobby, Brent, il medico) un perfido piano, che dovrebbe far impazzire veramente il suo nemico, per toglierlo di mezzo con un internamento definitivo, oppure col suicidio, in modo di riappropriarsi completamente dell'unica figlia. Dattiloscritti e nastri incisi, destinati a sconvolgergli la mente, cadono in mano a Philip, e gli dimostrano che stavolta non si tratta di allucinazioni. Ma ora che Elizabeth, riunita al marito, respinge Foster, questi, cercando invano di trascinarla via con sè, finisce sotto un vagone della metropolitana e muore.

CRITICA DI UNA VITA SPEZZATA

Un film teoricamente esistenziale, ma nella realtà molto meno complesso di quanto la storia potrebbe far credere. E' una delle ultime apparizioni di Tony Curtis, attualmente a riposo. (Francesco Mininni, Magazine italiano tv) Alvaro de la Muerte, ispirandosi a un romanzo di Bavdin ha scodellato al regista H. Hachuel, che ha dato una mano all'ottantenne Marquis Warren, una sceneggiatura complicata per un film molto limitato. (Laura e Morando Morandini, Telesette)

SOGGETTO DI UNA VITA SPEZZATA

ROMANZO "THE LAST OF PHILIP BANTER" DI JOHN FRANKLIN BAVDIN

INTERPRETI E PERSONAGGI DI UNA VITA SPEZZATA

Attore Ruolo
Tony Curtis
Charles Foster
Irene Miracle
Elizabeth Banter
Scott Paulin
Philip Banter
Kate Vernon
Brent Hollday
Gregg Henry
Robert Prescott
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming