Una estranea fra noi

Una estranea fra noi

( A Stranger among us )
Voto del pubblico
Valutazione
3.7 di 5 su 11 voti
Regista: Sidney Lumet
Anno: 1992
Paese: USA
Durata: 110 min
Una estranea fra noi è un film di genere drammatico, poliziesco, sentimentale del 1992, diretto da Sidney Lumet, con Melanie Griffith e Eric Thal. Durata 110 minuti. Distribuito da WARNER BROS. ITALIA - R.C.S. - VIVIVIDEO, PANARECORD.
Genere: Drammatico, Poliziesco, Sentimentale
Anno: 1992
Paese: USA
Durata: 110 min
Distribuzione: WARNER BROS. ITALIA - R.C.S. - VIVIVIDEO, PANARECORD
Fotografia: Andrzej Bartkowiak
Montaggio: Andrew Mondshein
Musiche: Jerry Bock
Produzione: HOWARD ROSENMAN, STEVE GOLIN, SIGURJON SIGHVATSSON PER LA PROPAGANDA FILMS

TRAMA UNA ESTRANEA FRA NOI:

Emily Eden, giovane agente di polizia a New York, ignorata dal padre, un ex poliziotto abbandonato dalla moglie, vive completamente dedita alla sua dura e rischiosa professione di detective, con determinazione e grinta, imperturbabile e come svuotata d'ogni umana emozione. Indagando sulla misteriosa scomparsa di Yaakov Klausman, viene a contatto con una comunità di ebrei assidici, fedelissimi alla più minuta precettistica della propria religione e cultori devoti della "Cabala". D'accordo col Rabbino e con l'appoggio di Ariel, suo figlio e futuro successore, Eden decide di mimetizzarsi come una della famiglia, vivendo con loro. Leah, sorella di Ariel, aiuta Emily a familiarizzare con i modi e i costumi di vita degli assidici in quanto la detective è convinta che Yaakov sia stato ucciso da un membro della comunità.

CRITICA DI UNA ESTRANEA FRA NOI:

"Con la bella sicurezza che gli deriva da un'attività cinematografica lunga e intensa, ricca di esiti più che decorosi, spesso pregevoli, Sidney Lumet controlla alla perfezione le tre linee narrative che compongono "Una estranea fra noi". " (Francesco Bolzoni, Avvenire) "Abilissimo e ispirato, come da tempo non gli accadeva di essere, forse perchè da figlio di un attore yiddish è sensibile al contatto con le radici, Lumet tallona i suoi personaggi con una carica di sensibilità ormai inconsueta in un film americano e concede il minimo indispensabile all'azione tanto da alimentare il sospetto che il poliziesco sia appena un pretesto." (Fabio Ferzetti, Il Messaggero) "Molto simile per l'argomento a Witness, il testimone di Peter Weir, 'Una estranea fra noi' è un film a double face, metà poliziesco e metà opera di introspezione psicologica, che pone a confronto una vita agnostica svuotata di ogni speranza con una concezione religiosa dell'esistenza. Delle due facce soltanto la seconda funziona, ma è anche vero che senza la prima probabilmente il film non si sarebbe mai fatto." (Enzo Natta, Famiglia cristiana, 13 gennaio 1993).

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming