UN NERO PER CASA

UN NERO PER CASA

Voto del pubblico
Valutazione
4.8 di 5 su 5 voti
Regista: Gigi Proietti
Genere: Commedia
Anno: 1998
Paese: Italia
Durata: 90 min
UN NERO PER CASA è un film di genere commedia del 1998, diretto da Gigi Proietti, con Gabriella Barbuti e Cristiana Capotondi. Durata 90 minuti.
Genere: Commedia
Anno: 1998
Paese: Italia
Durata: 90 min
Produzione: SOLARIS CINEMATOGRAFICA REALIZZATA DA ADRIANO E GUGLIELMO ARIE' PER MEDIASET

TRAMA UN NERO PER CASA:

Roma. L'architetto Lorenzo Paradisi coltiva il progetto - o l'utopia? - di trasformare un'area urbana degradata in centro culturale multietnico. Ma deve fare i conti con gli interessi di chi vorrebbe destinare l'area a centro commerciale. Un giorno però la sua coscienza progressista sembra offuscarsi, i suoi convincimenti sembrano crollare. E' successo che sua figlia Valentina, la sua dolce "bambina" appena diciottenne, si è innamorata di Mory, un giovane africano studente di architettura. Lorenzo è combattuto. Non vuole ammettere che i suoi principi si dimostrino inconsistenti alla prova dei fati, ma questo "nero per casa" non riesce proprio ad accettarlo, come del resto anche sua moglie Patrizia. E la verità è ancora più difficile da accettare. Dopo aver scoperto che Mory non è quello che vuol far credere di essere, di nobili origini e studente di architettura, ma un semplice "vù cumprà" come tanti altri, Lorenzo si trova a frequentare la sua famiglia e comunità di africani in cui vive, che, guarda caso, abitano proprio in quella zona degradata che egli si proponeva di rianimare. Il suo iniziale rifiuto si trasforma in curiosità e poi in interesse finché, a poco a poco, riprendono vita le idee che ha sempre professato. Ma intanto i due ragazzi, per un banale equivoco, si sono allontanati e, pur struggendosi l'uno per l'altra, non vogliono più vedersi. Toccherà proprio a Lorenzo fare il messaggero d'amore.

CRITICA DI UN NERO PER CASA:

In poche parole, quella di Tracy-Hepburn è "sophisticated comedy" hollywoodiana, quella di Proietti è "amatrician comedy" romanesca. Intenti nobili, d'accordo, con gli africani che imbastiscono uno spettacolino che serve alla comprensione reciproca. Ma l'approfondimento psicologico è nullo, la trama esiste, i comprimari sotto la sufficienza. Tutto ruota attorno al mattatore, che ogni tanto ha la tentazione di scendere sul suo terreno prediletto. Il grottesco. I momenti migliori sono infatti l'intervista televisiva da marciapiedi diversi, o gli ambulanti che prima di uscire si travestono da "vù cumprà". Ma un film grottesco sarebbe troppo raffinato, con i suoi giochi di citazioni e rimandi sottili. E la neotelevisione non te lo lascia fare. (Umberto Folena, "Avvenire", 9.12.1998)

CURIOSITÀ SU UN NERO PER CASA:

FILM PER LA TELEVISIONE- FILM TV DI 1 PUNTATA DA 90 MINUTI SU CANALE 5COLLABORAZIONE ALLA SCENEGGIATURA E AL SOGGETTO: SALVATORE BASILE

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming