UN ALBERO SENZA RADICI

UN ALBERO SENZA RADICI

( LALSALU )
Voto del pubblico
Genere: Religioso
Anno: 2001
Paese: Bangladesh
Durata: 110 min
UN ALBERO SENZA RADICI è un film di genere religioso del 2001, diretto da Tanvir Mokammel, con Raisul Islam Asad e Munira Yusuf Memy. Durata 110 minuti.
Genere: Religioso
Anno: 2001
Paese: Bangladesh
Durata: 110 min
Sceneggiatura: Tanvir Mokammel
Fotografia: Anwar Hossain
Montaggio: Mahadeb Shi
Produzione: ANJAN CHOWDHURY PER KINO-EYE FILMS

TRAMA UN ALBERO SENZA RADICI:

In un remoto villaggio di agricoltori di una regione paludosa del Bangladesh, appare improvvisamente un Mullah. E' un uomo emaciato di mezza età chiamato Majid. Dopo l'arrivo nel villaggio, Majid inizia a pulire una vecchia tomba in rovina, situata in un boschetto di bambù abbandonato. Majid decora la tomba, ed eleggendola altare di un celebre "Pir" (santo) prende a venerarla. Sgrida gli ignoranti indigeni per aver trascurato la tomba di una santa persona lasciandola nell'oblio così a lungo. Gli abitanti del villaggio gradualmente iniziano a credere nel mito.

CURIOSITÀ SU UN ALBERO SENZA RADICI:

TRATTO DALL'OMONIMO LIBRO SCRITTO DA SYED WALIULLAH PUBBLICATO NEL 1948, E' FORSE IL PIU' IMPORTANTE ROMANZO SULLE COMUNITA' RURALI MUSULMANE DELL'EAST BENGALA (ORA BANGLADESH).SUONO: RATAN PAUL.

SOGGETTO DI UN ALBERO SENZA RADICI:

DAL ROMANZO "LALSALU" DI SYED WALIULLAH

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming