The mother

The mother

( The mother )
Voto del pubblico
Valutazione
4.4 di 5 su 8 voti

Al cinema dal: 16 gennaio 2004
Regista: Roger Michell
Genere: Drammatico
Anno: 2003
Paese: Gran Bretagna
Durata: 111 min
Data di uscita: 16 gennaio 2004
Distribuzione: Lucky Red
The mother è un film di genere drammatico del 2003, diretto da Roger Michell, con Anne Reid e Steven Mackintosh. Uscita al cinema il 16 gennaio 2004. Durata 111 minuti. Distribuito da Lucky Red.
Data di uscita: 16 gennaio 2004
Genere: Drammatico
Anno: 2003
Paese: Gran Bretagna
Durata: 111 min
Distribuzione: Lucky Red
Sceneggiatura: Hanif Kureishi
Fotografia: Alwin H. küchler
Montaggio: Nicolas Gaster
Musiche: Jeremy Sams
Produzione: Free Range Films, Bbc Films, Renaissance Films

TRAMA THE MOTHER

The mother, film diretto da Roger Michell, narra la storia di May (Anne Reid), ordinaria sessantenne di provincia sposata col marito Toots (Peter Vaughan). Un giorno i due si recano a Londra per fare visita ai figli adulti e ai nipoti: Bobby (Steven Mackintosh), che vive con la famiglia a Notting Hill, e la più modesta Paula (Cathryn Bradshaw), madre single. La visita dei genitori si trasforma ben presto in una tragedia quando Toots ha un improvviso e mortale attacco cardiaco.
Impreparata alla vita vedovile, May decide di restare a vivere a Londra, dove i fragili equilibri familiari cominciano a sgretolarsi sotto i suoi occhi. Determinata a non diventare un’anziana invisibile, la signora inizia una scandalosa relazione amorosa e sessuale con Darren (Daniel Craig), amante della figlia Paula, amico di Bobby e con la metà degli anni di May…

CRITICA DI THE MOTHER

"Diretto dal Roger Michell di 'Notting Hill' e 'Ipotesi di reato' con cauta eleganza e qualche pedanteria (c'era proprio bisogno di mandare May a letto pure con un coetaneo repellente?), 'The Mother' aggiunge al consueto de profundis per la famiglia una nota particolarmente desolata. Il meglio è in certi dettagli, come lo sguardo sperduto lanciato da Darren mentre soddisfa la vecchia amante; nella scelta di non fare dell'eros un valore in sé, senza per questo giudicare nessuno; in certi improvvisi ribaltamenti di ruolo, come la scenata di quell'amante di rango inferiore che sembrava tanto docile. Sotto le apparenze dell'amore, pare dire Kureishi, covano odio, frustrazioni, rivalse. A tutte le età. Non credete alla favola del sesso riscoperto in extremis. Qui l'eros non è una panacea, ma il mezzo con cui si pagano i conti arretrati. Il resto è mitologia." (Fabio Ferzetti, 'Il Messaggero', 16 gennaio 2004)"'The Mother' è quello che i tedeschi chiamano 'kammerspiel', un dramma da camera legato a pochi personaggi e ambientato in un paio di appartamenti londinesi. La cornice naturalista induce ad allargare a fenomeno di costume la vicenda particolare, favorendo l'identificazione degli spettatori di tutte le età in quei genitori e figli; e anche in quell'estraneo che penetra nel gruppo familiare provocandone la crisi. Un estraneo che, amando due donne sotto lo stesso tetto, risulta distruttivo e autodistruttivo come un personaggio vero. In un gruppo di eccellenti interpreti spicca Anne Reid, che dopo essersi presentata come una donnetta stinta e invecchiata si trasforma a vista in una femmina legittimamente in cerca di una residua vitalità in situazioni di spudorata provocazione sessuale." (Tullio Kezich, 'Corriere della Sera', 17 gennaio 2004) "Cambiando registro rispetto a 'Notting Hill', Mitchell trasgredisce uno dei tabù più resistenti dello schermo: girare scene di sesso con una donna sopra i sessant'anni. Lo fa senza eccesso di pathos, senza vergogna ma tenendo la giusta distanza per non cadere nel compiacimento o nel pietismo. Anche nel disegnare i rapporti all'interno di una famiglia col Dna della disfunzione, il regista mostra un ottimo senso della misura; non prolunga oltre il dovuto le scene claustrofobiche; corregge anche i momenti più drammatici con una spruzzata di humour." (Roberto Nepoti, 'la Repubblica', 18 gennaio 2004)

CURIOSITÀ SU THE MOTHER

Il film è stato presentato in concorso alla Quinzaine des Realisateurs al Festival di Cannes nel 2003.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI THE MOTHER

Attore Ruolo
Anne Reid
May
Steven Mackintosh
Bobby
Anna Wilson-Jones
Helen
Daniel Craig
Darren
Peter Vaughan
Toots
Isabella Telezynska
Donna Delle Pulizie Polacca
Oliver Ford Davies
Bruce
Cathryn Bradshaw
Paula
Danira Govich
Ragazza Alla Pari
Zelda Tinska
Barista
Carlo Kureishi
Jack
Sachin Kureishi
Jack
Simon Mason
Uomo Alla Tate Gallery
Jonah Coombes
Agente Immobiliare
Harry Michell
Harry
Rosie Michell
Rosie

PREMI E RICONOSCIMENTI PER THE MOTHER

BAFTA - 2004

Ecco tutti i premi e nomination BAFTA 2004

  • Candidatura migliore attrice protagonista a Anne Reid

European Film Awards - 2003

Ecco tutti i premi e nomination European Film Awards 2003

  • Candidatura miglior attrice a Anne Reid
  • Candidatura migliore sceneggiatura a Hanif Kureishi
  • Candidatura premio del pubblico: miglior attore a Daniel Craig
  • Candidatura premio del pubblico: miglior attrice a Anne Reid
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming