Salsa rosa

Salsa rosa

Voto del pubblico
Genere: Commedia
Anno: 1991
Paese: Spagna
Durata: 85 min
Distribuzione: VISIONI ORIGINALI (1993) - COLUMBIA TRISTAR (SPAGNA) - MONDADORI VIDEO
Salsa rosa è un film di genere commedia del 1991, diretto da Manuel Gómez Pereira, con Carmen Balagué e Fernando Colomo. Durata 85 minuti. Distribuito da VISIONI ORIGINALI (1993) - COLUMBIA TRISTAR (SPAGNA) - MONDADORI VIDEO.
Genere: Commedia
Anno: 1991
Paese: Spagna
Durata: 85 min
Formato: PANORAMICA A COLORI
Distribuzione: VISIONI ORIGINALI (1993) - COLUMBIA TRISTAR (SPAGNA) - MONDADORI VIDEO
Fotografia: Fernando Arribas
Produzione: CARLOS ORENGO, CESAR BENITEZ - AUDIOVISUALES NEBLI'/CRISTAL PC (SPAGNA)

TRAMA SALSA ROSA

Due donne conosciutesi per puro caso fanno una scommessa: Kero, giovanissima e bruna, moglie di Rosario (cuoco in un ristorante) e sorella di Loren (un bisex che si produce in un localino insieme ad altri spogliarellisti maschili, tra i gridolini estasiati di spettatrici spagnole) sfida la bionda Ana matura moglie di Tomàs un noto chirugo e scrittrice di ricettari a mettere alla prova la fedeltà dei coniugi rispettivi in uno scambio di incontri cercati durante alcuni giorni, mentre per loro si tratterà anche di una sapida occasione, perchè Kero è una assatanata nel sesso ed Ana ha un partner di scarso vigore.

CRITICA DI SALSA ROSA

Al di là del risultato espressivo e delle dosi di divertimento somministrate (Almodovar, dove sei?), il film va segnalato perchè è la prima, singolare proposta d'una iniziativa dal titolo significativo, "Visioni originali", e patrocinata - tra gli altri - da Giuseppe Tornatore. Il rabbioso e testardo obiettivo di questi mecenati del cinema piccolo ma meritevole è quello di presentare pellicole di qualità, trascurate dalle distribuzioni, in versione originale con sottotitoli italiani e di diffonderle tramite tre "media" della comunicazione, non più in concorrenza tra loro. Ciascuno degli otto film sarà infatti presentato su Telepiù (dove Salsa rosa è passato la scorsa estate), in sala e in videocassetta, grazie alla Mondadori. Tra i titoli a venire, provenienti da tre continenti, alcuni gioielli per amatori come Ashik Kerib di Sergej Paradjanov e David Abashidze, Gaspard e Robinson di Tony Gatlif e Galaxies are colliding di John Ryman. (Il Messaggero, Fabio Bo 07-10-93) Una commedia libertina, dunque, in linea con quello che sta ormai diventando il nuovo cinema spagnolo dedito al culto della "movida". L'avvio è un pò stentato, dopo, però, fra equivoci, contrattempi ed anche qualche colpo di scena, l'azione acquista un movimento sufficiente per divertire: senza gli sberleffi sulfurei di Almodovar, senza i graffi di Bigas Luna, ma con tutto il brio necessario, specie quando le situazioni riescono a tenersi sul filo del rasoio di una pochade iberica ammiccante solo quel tanto che basta a far sorridere. Gli interpreti seguono, spesso anche con estro. A convincere è soprattutto Maribel Verdù, nelle spigliate furbizie di Koro, ma non vanno sottovalutati i modi saldi di Juanjio Puigcorbè, nei panni un pò yuppie del chirurgo, e le grazie bionde di Veronica Forquè, una moglie dimessa pronta però, di fronte alla prova, ad infiammarsi. Li ascoltiamo e li apprezziamo tutti con le loro voci, perchè il film, anzichè doppiato, è sottotitolato, come lo saranno anche gli altri della serie ideata da Tornatore. Da lodare anche per questo. (Il Tempo, Gian Luigi Rondi 07-10-93)

CURIOSITÀ SU SALSA ROSA

- REVISIONE MINISTERO NOVEMBRE 1993.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI SALSA ROSA

Attore Ruolo
Fernando Colomo
Fede
Gabriel Garbislu
Ventura
Verónica Forqué
Ana
Juanjo Puigcorbé
Tomas
Julieta Serrano
Mariluz
Maribel Verdú
Koro
José Coronado
Rosario
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming