RETAGGIO DI SANGUE

RETAGGIO DI SANGUE

Voto del pubblico
Regista: Max Calandri
Genere: Drammatico
Anno: 1956
Paese: Italia
Durata: 80 min
Distribuzione: FILMAR
RETAGGIO DI SANGUE è un film di genere drammatico del 1956, diretto da Max Calandri, con Luisa Bazzoni e Walter Brandi. Durata 80 minuti. Distribuito da FILMAR.
Genere: Drammatico
Anno: 1956
Paese: Italia
Durata: 80 min
Distribuzione: FILMAR
Sceneggiatura: Max Calandri, Paola Ojetti
Fotografia: Tony Frenguelli
Produzione: RODOLFO NICOLINI PER LA SCALIGERA FILM (VERONA)

TRAMA RETAGGIO DI SANGUE

Il marchese Randolfo di Torre Avernia vive nel suo castello col figlioletto Folco. Nel castello viene a stabilirsi in qualità di istitutrice, chiamatavi dal marchese, Henriette, che anch'ella ha un figliolo, di nome Adriano. Henriette alimenta in cuor suo la segreta speranza di poter sposare un giorno il marchese. Uniformandosi ad una tradizione familiare, Randolfo mantiene in un collegio signorile una ragazza orfana, Marina. Avendo avuto occasione di conoscere la sua pupilla, il marchese se ne innamora, la conduce al castello e le rivela i suoi sentimenti. Ma Marina è innamorata di Stefano, fattore del marchese, e respinge le profferte di Randolfo. Questi parte per un lungo viaggio, e durante la sua assenza Marina e Stefano si sposano segretamente. Henriette, la quale non è a conoscenza dell'avvenuto matrimonio, fa sapere al marchese che Marina attende un figliolo. Randolfo ritorna ed ha con Stefano una violenta disputa; durante la quale parte un colpo di fucile, che uccide Stefano. In seguito al violento dolore provato, Marina muore dopo aver dato alla luce una bambina, alla quale viene imposto il nome di Lorenza. Randolfo sposa Henriette. Vent'anni dopo, Folco e Adriano, che frequentano la scuola militare, tornano a casa per le vacanze e si innamorano entrambi della bella Lorenza, che preferisce Folco. Durante una cavalcata, Adriano subisce un incidente che lo priva dell'uso di una gamba, e ciò aumenta la sua gelosia. Quando s'accorge che il figlio è innamorato di Lorenza, il marchese muore di crepacuore. Folco decide di abbandonare il castello, sul quale sembra gravare un tragico destino, portando via con sé Lorenza. Adriano s'oppone e mentre alterca coi due innamorati, precipita da un dirupo e muore. Folco vuol partire da solo, ma Lorenza lo convince a rimanere, affrontando con lui l'avvenire.

CRITICA DI RETAGGIO DI SANGUE

"Si tratta di una vicenda farraginosa, che contiene molti degli ingredienti propri dei romanzi d'appendice. Il film non presenta qualità tecniche degne di nota (....)". (Segnalazioni Cinematografiche).

SOGGETTO DI RETAGGIO DI SANGUE

ROMANZO OMONIMO DI ANNA LUCE

INTERPRETI E PERSONAGGI DI RETAGGIO DI SANGUE

Attore Ruolo
Luisa Bazzoni
Lorenza Bambina
Walter Brandi
Stefano
Nada Cortese
Henriette
Anna Di Lorenzo
Lorenza
Roberto Mauri
Folco
Walter Nazzareno
Marchese Randolfo Di Torre Avernia
Luciana Paolis
Marina
Ettore Serra
Adriano
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming