QUELL'UOMO SARA' MIO

Titolo originale: JERSEY GIRL

share

QUELL'UOMO SARA' MIO è un film di genere commedia del 1992, diretto da David Burton Morris, con Joseph Bologna e Philip Casnoff. Durata 99 minuti. Distribuito da COLUMBIA TRISTAR FILM ITALIA (1994).

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

5 di 5 su 1 voti

TRAMA QUELL'UOMO SARA' MIO:

Nel New Yersey vivono Toby Mastellone, maestra elementare di origine italiane ed il padre Benny, vedovo, un uomo semplice e lavoratore, di idee tradizionali. Ma la vita di provincia è insopportabile per la giovane ed alle amiche del cuore Cookie, Angle e Dot, che incontra al solito pub dopo il lavoro, manifesta sempre il suo sogno: trovare un fidanzato che le dia del benessere. Sembra che il giovane Sal, grafico di successo, sia quello che fa al caso suo, anche se il loro primo incontro avviene con una collisione tra il vetusto maggiolino di Toby e la fiammante Mercedes di Sal, che resta danneggiata. Per pagare i danni, Toby fa la posta al giovane che, impegnato con una bionda gallerista rampante e disinibita, Tara, non vuole saperne della maestra, che lo disturba persino al ristorante dove cena coi suoi capi. Ma la tenacia di Toby finisce per avere la meglio, ed i due, dopo un confronto inatteso, ad un party, tra Tara e Toby, passano una romantica notte d'amore nell'appartamento di lui a Manhattan. Ma Tara, umiliata per essere stata soppiantata da una proletaria qualsiasi, torna alla carica, e convince Sal a lasciare Toby. Disperata, anche perché le viene a mancare il conforto delle amiche, da lei trascurate ed offese precedentemente, Toby si avvilisce. Ma Sal non riesce a vivere senza di lei, e dopo aver lasciato Tara ed essersi licenziato, va da Toby a scuola e per convincerla del suo mutamento e della sua rinuncia al bel mondo, va a sbattere di proposito con la Mercedes contro un estintore. Può così riabbracciare la donna amata che, nel frattempo, ha recuperato anche l'affetto delle amiche del cuore.

IL CAST DI QUELL'UOMO SARA' MIO:



Lascia un Commento
Lascia un Commento