QUATTORDICI O GUERRA

QUATTORDICI O GUERRA

( WILD IN THE STREETS )
Voto del pubblico
Regista: Barry Shear
Genere: Drammatico
Anno: 1968
Paese: USA
Durata: 96 min
Distribuzione: LIF
QUATTORDICI O GUERRA è un film di genere drammatico del 1968, diretto da Barry Shear, con Shelley Winters e Christopher Jones. Durata 96 minuti. Distribuito da LIF.
Genere: Drammatico
Anno: 1968
Paese: USA
Durata: 96 min
Formato: PATHECOLOR
Distribuzione: LIF
Sceneggiatura: Robert Thom
Fotografia: Richard Moore
Musiche: Les Baxter
Produzione: AMERICAN INTERNATIONAL PICTURES

TRAMA QUATTORDICI O GUERRA

Il giovane Max Jacob Flatow, abbandonata la casa paterna e assunto il nome di Max Frost, è diventato un cantante di successo, idolo dei minorenni americani. Il trentacinquenne Fergus, candidato democratico al Senato per lo Stato della California, volendo assicurarsi l'appoggio dei giovani, si rivolge a lui per avere il suo sostegno nella campagna elettorale. Conscio del suo ascendente e del fatto che i giovani sono in maggioranza tra gli americani, Max chiede pubblicamente che il limite d'età per votare venga abbassato fino ai quattordici anni, minacciando, se ciò non avverrà, la guerra dei giovani ai vecchi. Ottenuta soddisfazione, Fergus, intanto, è stato eletto, ma ha perduto il figlio Jimmy, entrato a far parte del ristretto gruppo giovanile riuscendo a far eleggere al congresso, al posto di un deputato defunto, la giovanissima Sally. Ormai padrone del Paese, avendo stroncato la resistenza degli anziani con massicce dosi di LSD, in questa veste emana alcune severissime leggi contro i vecchi - considerando tali coloro che hanno più di trentacinque anni. Ma anche per Max gli anni passano: e un giorno sarà proprio la piccola figlia di Fergus - impiccatosi per la disperazione - a chiamarlo vecchio, mentre tra i bambini ha inizio un movimento per rovesciare il suo potere.

CRITICA DI QUATTORDICI O GUERRA

"Tema del film è il conflitto di generazioni nella società americana, che si immagina risolto con la completa vittoria dei giovani. Se la prima parte sembra essere tutta in favore di costoro (vi si adducono alcuni buoni argomenti a sostegno della loro pretesa di avere un maggiore peso nella società), la seconda si rifugia nell'apologo (anche i giovani di oggi diventeranno vecchi, e come tali saranno trattati dalle generazioni future). La cosiddetta questione giovanile risulta perciò, in fin dei conti, trattata in modo superficiale ed evasivo. Diseguale nel ritno e appesantito da alcune ripetizioni il lavoro appare inoltre troppo schematico e i personaggi che presenta non sono psicologicamente approfonditi anche se non mancano, tuttavia, momenti di discreta efficacia soprattutto polemica." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 66, 1969)

SOGGETTO DI QUATTORDICI O GUERRA

RACCONTO "THE DAY IT ALL HAPPENED, BABY" DI ROBERT THOM

INTERPRETI E PERSONAGGI DI QUATTORDICI O GUERRA

Attore Ruolo
Shelley Winters
Daphne Flatow
Christopher Jones
Max Jacob Flatow Jr Alias Frost
Diane Varsi
Sally Leroy
Hal Holbrook
Sen. Johnny Fergus
Millie Perkins
Mary Fergus
Richard Pryor
Stanley X
Bert Freed
Max Jacob Flatow Sr.
Kevin Coughlin
Billy Cage
Larry Bishop
Abraham
Michael Margotta
Jimmy Fergus
Ed Begley
Sen. Allbright
Don Wyndham
Joseph Fergus
May Ishihara
Fuji Elly
Kellie Flanagan
Mary Fergus Da Giovane
Salli Sachse
Madre Hippie
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming