PSYCOMANIA

PSYCOMANIA

( PSICHO MANIA )
Voto del pubblico
Regista: Don Sharp
Genere: Fantasy
Anno: 1972
Paese: Gran Bretagna
Durata: 90 min
Distribuzione: VARIETY (1974)
PSYCOMANIA è un film di genere fantasy del 1972, diretto da Don Sharp, con Robert Hardy e Denis Gilmore. Durata 90 minuti. Distribuito da VARIETY (1974).
Genere: Fantasy
Anno: 1972
Regia: Don Sharp
Paese: Gran Bretagna
Durata: 90 min
Formato: TECHNICOLOR
Distribuzione: VARIETY (1974)
Fotografia: Ted Moore
Montaggio: Richard Best
Musiche: John Cameron
Produzione: BENMAR PRODUCTIONS

TRAMA PSYCOMANIA

Tom, figlio di una signora dalle virtù medianiche, è il capo dei "The living dead", una banda di ragazzi dalle grosse moto. Charles, suo padre, è stato trasformato in un "Leopardus maximus" per aver violato il patto con un essere demoniaco. Dopo aver scoperto che anche sua madre si è legata con giuramento allo stesso personaggio, Tom sfida la morte, sicuro di tornare in vita. Così avviene di fatto. Jane, la ragazza che, dopo di lui, ha il più forte ascendente sul gruppo tenta, subito la stessa esperienza. Poi, insieme, si abbandonano ad ogni forma di pirateria urbana, giacché sono diventati ambedue invulnerabili. Gli altri, che nel frattempo erano stati arrestati, vengono liberati con irrisoria facilità dai due e sono indotti tutti a suicidarsi. Solo Abby, la ragazza di Tom, evita la morte, e poi rifiuta espressamente di togliersi la vita. La madre di Tom, intanto, rompe il patto con il demonio e subisce la stessa sorte del marito. Sullo sfondo del "Capo delle 7 streghe", luogo abituale degli incontri dei "The living dead". Abby vede allora, con raccapriccio, Tom e tutti gli altri compagni assumere la forma di pietre spettrali.

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming