Piccoli equivoci

Titolo originale: Piccoli equivoci

share

Piccoli equivoci è un film di genere commedia del 1988, diretto da Ricky Tognazzi, con Sergio Castellitto e Lina Sastri. Durata 84 minuti. Distribuito da U.I.P. (1989) - CREAZIONI HOME VIDEO.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

4.3 di 5 su 3 voti


TRAMA PICCOLI EQUIVOCI:

Paolo, un giovane attore di discreto talento, solo e disperato nella casa di Francesca, la sua ex compagna, attrice anche lei, attualmente in tournée, vorrebbe andarsene ma non sa decidersi. Pertanto si sfoga con Enrico e Giuliano, suoi amici, più in crisi di lui per altri motivi: il primo perché da sei mesi non lavora, il secondo perché è convinto che la sua ragazza, Sophie, un'attricetta, lo tradisca. Paolo non trova pace ed inoltre teme che possa essere contagiato da un fungo della pelle che ha notato sulle spalle di Giuliano che si fa il bagno in casa di Francesca. Questa sta per arrivare e Paolo per farle una sorpresa organizza una cenetta a cui parteciperanno Francesca con il suo attuale compagno Piero, tecnico di scena, Sophie che al momento è disponibile in quanto Giuliano è partito. All'ultimo momento si aggiunge inaspettato anche Enrico. La cena si svolge tra equivoci e chiarificazioni, tra irritazione e voglia di rifare la pace. Piero, mezzo ubriaco, combina guai che irritano Francesca e Sophie è imbarazzata in quanto tutti credono sia la compagna di Paolo. Quando Enrico se ne va, gli altri vanno a dormire: Francesca con Piero, Paolo con Sophie. Ma la notte non è tranquilla...

CRITICA DI PICCOLI EQUIVOCI:

"Ci sono dei momenti di autentica pochade. Di tutta questa mediocrità dei personaggi il regista non si compiace ponendosi di fronte ad essa a debita distanza e osservando la vicenda con un giusto distacco". (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 107, 1989).

CURIOSITÀ SU PICCOLI EQUIVOCI:

- DAVID 1990 COME MIGLIOR REGISTA ESORDIENTE (RICKY TOGNAZZI), MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA (NANCY BRILLI).

SOGGETTO:

TRATTO DALL'OMONIMA COMMEDIA DI CLAUDIO BIGAGLI

IL CAST DI PICCOLI EQUIVOCI:



Lascia un Commento
Lascia un Commento