PASSIONE

share

PASSIONE è un film di genere drammatico del 1953, diretto da Max Calandri, con Vasito Bastino e Antonio Basurto. Distribuito da REGIONALE.

TRAMA PASSIONE:

Carlo, commesso di negozio, ha una bella voce e canta con successo le canzoni napoletane. Tale prerogativa gli procura la conoscenza di una giovane cantante spagnola, della quale s'innamora, essendone ricambiato. Per potersi divertire con l'amante, deruba il principale e cagiona in tal modo la rovina della giovane moglie, che abbandona, e della madre. Passato a Roma colla cantante, viene, senza colpa coinvolto nell'assassinio dell'impresario della stessa e, ritenuto colpevole, è condannato. Viene liberato dopo diciott'anni quando il vero colpevole confessa il suo delitto. Nel frattempo la moglie e la madre di Carlo sono perite durante un bombardamento: s'è salvata soltanto la figlia, che Carlo non ha mai conosciuto. Uscito di prigione, Carlo partecipa, per quanto a malincuore, alle losche attività dei suoi ex compagni di prigionia. Coinvolto nel non riuscito assalto ad una villa signorile, Carla salva la vita ad una giovane fanciulla. La giovane nella quale Carlo riconoscerà più tardi la sua figliola, salva a sua volta Carlo dalla prigione, deponendo a suo favore. Ora Carlo potrebbe tentare di rifarsi un'esistenza; ma viene soppresso dai cattivi compagni, che credono, a torto, d'esser stati da lui traditi.

IL CAST DI PASSIONE:



Lascia un Commento
Lascia un Commento