Passaggi di tempo

Passaggi di tempo

Voto del pubblico
Valutazione
1 di 5 su 1 voti

Al cinema dal: 25 febbraio 2005
Genere: Documentario
Anno: 2005
Paese: Italia
Durata: 85 min
Data di uscita: 25 febbraio 2005
Distribuzione: ISTITUTO LUCE
Passaggi di tempo è un film di genere documentario del 2005, diretto da Gianfranco Cabiddu, con Paolo Fresu e Furio Di Castri. Uscita al cinema il 25 febbraio 2005. Durata 85 minuti. Distribuito da ISTITUTO LUCE.
Data di uscita: 25 febbraio 2005
Genere: Documentario
Anno: 2005
Paese: Italia
Durata: 85 min
Formato: 35 MM
Distribuzione: ISTITUTO LUCE
Sceneggiatura: Gianfranco Cabiddu
Fotografia: Vincenzo Carpineta
Montaggio: Letizia Caudullo
Musiche: Paolo Fresu
Produzione: LANTIA, MAGANOS, ISTITUTO LUCE

TRAMA PASSAGGI DI TEMPO

E' la sintesi di un'avventura artistica ed umana di un gruppo di amici, musicisti e uomini di spettacolo, che dura ormai da dieci anni. Il gruppo, stimolato dal ritrovamento di materiali inediti dell'archivio del LUCE, raccontano di una terra meravigliosa e scomparsa. Attorno al materiale ritrovato nasce uno spettacolo musicale che da anni viene replicato in Italia e nel mondo.

CRITICA DI PASSAGGI DI TEMPO

"Possiamo perdere tutto quello che abbiamo, tranne la nostra identità, il nostro passato. E 'Passaggi di tempo', di Gianfranco Cabiddu, è un invito a ricordarci chi siamo. Un viaggio, un diario di bordo ma soprattutto un'avventura umana, per raccontare il concerto 'Sonos 'e memoria', a partire dalle immagini mute dell'Istituto Luce, che mostrano una Sardegna diversa. Il regista va a scovare i musicisti nel proprio ambiente e si confronta con la necessità di andare oltre il folklore, per trovare una sonorità che, senza tradire le radici, possa convivere con musica colta e jazz. Ognuno recita se stesso, ognuno ha un aneddoto, un ricordo. (...) Ma si vedono anche i grandi concerti e i musicisti internazionali, come Uri Caine, Gerardo Nunez, Ernst Raijsenger, in jam session che lasciano il segno. In un montaggio che emoziona e grida l'orgoglio di un popolo." (Roberta Bottari, 'Il Messaggero', 25 febbraio 2005)"'Passaggi di tempo' è una fiction, un documentario, un film musicale, un montaggio di repertorio, la ricostruzione di uno spettacolo dal vivo. Tutte e nessuna di queste cose. E' un'opera originale. Per definirla si è fatto il paragone con 'Buena Vista Social Club'". (Paolo D'Agostini, 'la Repubblica', 18 febbraio 2005)

CURIOSITÀ SU PASSAGGI DI TEMPO

- PRESENTATO ALLE "GIORNATE DEGLI AUTORI", VENEZIA 2004.- CORO 'SU CONCORDU E SU ROSARIU' DI SANTULUSSURGIU. CORO POLIFONICO: ANTONIO MIGHELI, GIOVANNI ARDU, ROBERTO IRIU, MARIO CORONA.- CANDIDATO AL DAVID DI DONATELLO 2005 COME MIGLIOR FILM DOCUMENTARIO.

SOGGETTO DI PASSAGGI DI TEMPO

cortometraggio omonimo "Sonos 'e memoria" (1995) di Gianfranco Cabiddu

PREMI E RICONOSCIMENTI PER PASSAGGI DI TEMPO

David di Donatello - 2005

  • Candidatura miglior documentario
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming