Mirage

share

Mirage è un film di genere drammatico del 1965, diretto da Edward Dmytryk, con Gregory Peck e Diane Baker. Durata 109 minuti. Distribuito da UNIVERSAL.

Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

3 di 5 su 1 voti

TRAMA MIRAGE:

David Stillwell, un chimico, ha scoperto una formula per neutralizzare la radioattività. Quando capisce che Calvin, il proprietario dei laboratori in cui lavora, è intenzionato a vendere la formula, la brucia e Calvin, nel tentativo di recuperare il foglio in fiamme, precipita dal 27mo piano dell'Unidyne Building. David da questo momento entra in stato di choc e perde la memoria mentre il socio di Calvin, Crawford, fa di tutto per fargli riscrivere la formula ed eliminarlo. David sfugge a tutta una serie di attentati e, con l'aiuto di un detective e di uno psichiatra, colma il vuoto della sua mente. Crawford viene smascherato e David rimane con Shela, una ragazza anch'essa implicata nella losca faccenda, che riscatta il suo passato impedendo a Crawford di uccidere David.

CRITICA DI MIRAGE:

"Si tratta di un film essenzialmente di suspense, costruito con molta cura, anche se con artificiosità, e diretto con appropriato mestiere." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 58, 1965)"Imperniato sul tema dell'amnesia, è un thriller nei paraggi di Hitchcock. Lo svolgimento è un po' lento e verboso, ma sempre ad alta tensione. Nella parte di un investigatore privato, Matthau emerge su tutti." (Laura e Morando Morandini, Telesette)"Coppia inedita Peck e Matthau in un film pieno di suspence, che può vagamente ricordare l'intramontabile Alfred Hitchcock." (Francesco Mininni, Magazine italiano tv)

CURIOSITÀ SU MIRAGE:

- L'ATTORE ROBERT SWAN NON E' ACCREDITATO NEI TITOLI.

SOGGETTO:

romanzo "Fallen Angel" di Howard Fast


  • MUSICHE: Quincy Jones
  • PRODUZIONE: HARRY KELLER PER UNIVERSAL PICTURES

Lascia un Commento
Lascia un Commento